Get Started. It's Free
or sign up with your email address
Rocket clouds
La Terra by Mind Map: La Terra

1. La Luna è il satellite naturale della Terra e dista solo 385 000 km da essa.

2. L'eclissi è un fenomeno di oscuramento che avviene quando Terra, Luna e Sole sono perfettamenti allineati. L'eclisse solare avviene nei casi in cui la Luna si posiziona tra il Sole e la Terra oscurandone la visuale. L'eclisse lunare è quando Sole e Terra coprono la Luna, rendendola arancione.

3. È l’attrazione gravitazionale della Luna (e in parte del Sole) nei confronti della Terra che provoca le maree. Ci sono due tipi di maree: alta marea (o flusso) e bassa marea (o riflusso).Il livello dei mari e degli oceani tende a salire quando la luna si trova più vicina alla Terra e al contrario scende quando questa è più lontana, quindi dal lato opposto.

4. A questo punto, nella seconda metà del mese, inizia la fase "calante" della Luna: la parte illuminata diventa sempre più piccola. In questo caso, dall’emisfero Boreale vedremo la parte illuminata a sinistra.

4.1. Le fasi della Luna

5. La Luna continua a percorrere l’orbita e quando arriva a metà la Terra si trova tra il Sole e la Luna: è il momento del plenilunio (Luna Piena), cioè quando vediamo l’intera faccia della Luna illuminata.

6. La Luna si sposta quindi verso Est, e diventa man mano sempre più visibile dalla Terra fino ad arrivare al primo quarto di Luna. In questa fase, la Luna è detta “crescente”: per noi, che abitiamo nell’emisfero Boreale, quando la luna è crescente la parte illuminata del disco lunare è a destra.

7. La Luna compie tre principali movimenti: -rotazione: cioè gira su stessa sul proprio asse; -rivoluzione:cioè gira intorno alla Terra; -traslazione: cioè gira intorno al Sole insieme alla Terra (dura circa 30 giorni)

8. Il 21 marzo a mezzogiorno i raggi solari sono perpendicolari all'Equatore. Il dì e la notte raggiungono la medesima durata. Questo giorno prende il nome di equinozio di primavera in quello boreale e di autunno in quello australe.

9. Il 22 dicembre a mezzogiorno i raggi solari sono perpendicolari al Tropico del Capricorno. Tutta la calotta polare antartica è illuminata, la notte raggiunge la massima durata. Questo giorno è nominato solstizio d'inverno nell'emisfero boreale e solstizio d'estate in quello australe.

10. Il 23 settembre a mezzogiorno i raggi solari sono perpendicolari all'Equatore. Il giorno ha la stessa durata della notte. Nell'emisfero boreale questo giorno prende il nome di equinozio d'autunno e in quello australe equinozio di primavera.

11. Il 21 giugno c'è il solstizio d'estate, a mezzogiorno i raggi giungono perpendicolari al Tropico del Cancro, nell'emisfero boreale inizia l'estate e in quello australe l'inverno. Tutta la calotta polare è illuminata e nell'emisfero boreale il dì raggiunge la massima durata.

12. La Terra compie intorno al Sole un moto di rivoluzione in senso antiorario su un orbita chiamata eclittica. Questo movimento dura 365 giorni e, grazie ad esso, c'è l'alternarsi delle stagioni.

13. Non tutti i punti della Terra sono illuminati contemporaneamente: la circonferenza che delimita l'emisfero non illuminato da quello illuminato si chiama circolo di illuminazione.

14. La latitudinè la distanza di un punto dal parallelo principale (Equatore) mentre con la longitudine si intende la distanza di un punto dal meridiano fondamentale (Meridiano di Greenwich)

15. E' formata da paralleli e meridiani. I paralleli sono 180, 90 nell'emisfero boreale e altri 90 in quello australe. Le due metà terrestri sono divise dall'equatore. I meridiani sono 360, 179 a ed est e 179 a ovest del meridiano di Greenwich, opposto al quale c'è l'antimeridiano.

16. Quando la Luna si trova allineata tra il Sole e la Terra si chiama Luna Nuova e segna l’inizio del ciclo lunare. Dalla Terra vediamo la faccia non illuminata dal Sole, per cui in cielo non vediamo la Luna. Quando la Luna è esattamente allineata con Sole e Terra durante il novilunio, vediamo un'eclissi solare