Organi Costituzionali

Get Started. It's Free
or sign up with your email address
Rocket clouds
Organi Costituzionali by Mind Map: Organi Costituzionali

1. Magistratura

1.1. La magistratura ė un organo costituzionale titolare del potere giudiziario

1.2. è composto dall'insieme dei giudici, a cui é affidata il compito di applicare norme giuridiche ai casi concreti per risolverli nel rispetto della legge

1.3. La magistratura, applica la regola generale e astratta ad un caso concreto, decide come deve essere risolto emanando una sentenza, cioè una decisione del giudice che deve essere motivata e che va obbligatoriamente rispettata.

1.4. Il consiglio superiore della Magistratura (csm)

1.4.1. ha sede a Roma

1.4.2. e si occupa di tutte le decisioni relative all'attività dei magistrati per garantire la massima indipendenza e autonomia della magistratura.

1.4.3. è un organo elettivo, composto da 27 membri: 8 sono eletti dal parlamento in seduta comune, 16 sono eletti dai magistrati e 3 vi fanno parte di diritto. Il CSM è presieduto dal presidente della repubblica.

2. Corte costituzionale

2.1. E formata da 15 giudici, sciolti tra 3 persone qualificate: 1/3 dal presidente della repubblica, un altro 1/3 scelti dal parlamento in sedute comuni e un 1/3 dalla magistratura.

2.2. A tale carica possono solo professori ordinari universitari di materie giuridiche, avvocati con almeno 20 anni di servizio.

2.3. Per assicurare l’effettivo osservanza dei principi costituzionali, la costituzione ha conferito alla corte il compito di verificare la legittimità costituzionale delle leggi prodotte dallo stato e dalla regione.

2.3.1. Inoltre, la corte può giudicare il presidente della repubblica nel caso sia accusato di alto tradimento con attentato alla costituzione la sentenza che emette la corte e considerata definitiva infine decide sull'ammissibilità delle richieste relative al referendum abrogativi.

2.4. I 15 giudici restano in carica per 9 anni e la corte a la sede a Roma presso il palazzo ducale.

3. Il Governo

3.1. Il governo é l’organo costituzionale a cui é affidata la FUNZIONE ESECUTIVA che consiste nell’amministrare il nostro stato, attuando gli obbiettivi finalizzati allo sviluppo e al benessere della collettività. Tali obbiettivi sono presentati nel programma che il governo presenta al Parlamento per ottenere la fiducia e verranno realizzati nel periodo in cui resterà in carica. Gli obbiettivi prefissati possono avere carattere nazionale (ad esempio aumento dell’occupazione), miglioramento della sicurezza o internazionale (come gli accordi con altri stati in materia commerciale).

3.1.1. Oltre alla funziona eseguito, il governo esercita la funzione normativa attraverso la presentazione dei disegni di legge al parlamento e la produzione di decreti legge e decreti legislativi.

3.1.1.1. I decreti legge vengono emanati in casi di emergenza e hanno una durata di 60 giorni termine oltre al quale decadono salvo trasformazione in legge da parte del parlamento.

3.1.1.2. I decreti legislativi invece sono provvedimenti emanati dal governo dopo che il parlamento, attraverso una delega, gli ha conferito il compito di emanarlo. Il governo poi dirige la pubblica amministrazione.

3.1.1.2.1. Infatti i ministeri sono strutture burocratiche che attuano concretamente l’amministrazione dello stato. Sono esempi di pubblica amministrazione la scuola pubblica il servizio sanitario nazionale e le forze dell’ordine

3.2. Per la realizzazione dei singoli obbiettivi il governo deve poter utilizzare consistenti forme di denaro pubblico: per questo motivo predispone ogni anno il bilancio dello stato, cioè il documento in cui sono indicate le entrare e le uscite del paese.

3.3. Il governo é composto dal presidente del consiglio e dai ministri, il cui insieme costituisce il consiglio dei ministri.

3.4. I partiti o i raggruppamenti (coalizioni) che partecipano alle elezioni indicano già durante la campagna elettorale il candidato premier, cioè la persona che consiglieranno al presidente della repubblica come capo del governo.

3.4.1. Pertanto il candidato del partito o della qualizione che vincerà le elezioni verrà scelto dal presidente della repubblica come capo del governo.

3.5. I ministri sono nominati sempre dal presidente della repubblica, ma su proposta del presidente del consiglio.

4. Il Parlamento

4.1. Il parlamento è il principale organo rappresentativo è eletto direttamente dal popolo

4.2. Ogni 5 anni ha il potere legislativo

4.3. Il parlamento è composto da due camere: la camera dei deputati e il senato della repubblica

4.4. Le principali funzioni del parlamento sono la funzione legislativa e la funzione elettorale

4.4.1. La funzione legislativa consiste nel emanare leggi e il parlamento emana due tipi di leggi le leggi costituzionali e le leggi ordinarie

4.4.2. La funzione elettorale si esprime nel eleggere il presidente della repubblica, dei cinque giudici, della corte costituzionale e degli 8 membri del consiglio superiore della magistratura

4.4.2.1. Questa funzione è l'unica che avviene in seduta comune