Create your own awesome maps

Even on the go

with our free apps for iPhone, iPad and Android

Get Started

Already have an account?
Log In

Cubo-futurismo Russo by Mind Map: Cubo-futurismo Russo
0.0 stars - 0 reviews range from 0 to 5

Cubo-futurismo Russo

esponenti

Alexander Archipenko Wladimir Baranoff-Rossine Alexander Bogomazov Wladimir Burliuk Aleksandra Ekster Natalia Goncharova Ivan Kliun Mikhail Larionov Lyubov Popova Olga Rozanova Sonia Terk

fondatori

Mikhail Fjodorovic Larionov, con la sua personalità attrae tatlin, BIO, Nasce a Teraspol , suo nonno paterno agricoltore, suo madre medico militare, nonno materno marinaio . studiò al ginnasio regio, con indirizzo scientifico, per poi tornare a teraspol , abitudine che mantenne anche per la sua carriera da pittore. alcuni tra i suoi migliori quadri sono nati in quella tenuta. a 14 anni lascia la scuola e dopo 2 anni entra a far parte del collegio di mosca.dopo il 1989 preferisce lavorare a casa , prima dai genitori poi in uno studio privato. Molto produttivo, occupò tutto lo spazio dedicato ai quadri durante l'ispezione mensile del collegio di mosca, si rifiuto di toglierne qualcuno come richiesto dal direttore, il principe Lvov, e venne espulso dal collegio x 1 anno (1903) x questo. tornò a frequentarlo fino al 1908, anno in cui venne chiamato al servizio militare. Qui nasce la serie "soldati" , grande deformazione e aggressione dell'anatomia e il suo impulso primitivista. prime opere mature, "migliore impressionista russo" periodo dal 1902 al 1906. scompare il simbolismo dalle sue opere, passa da colori smorti e freddi a colori vivaci e caldi, cambiano anche i soggetti. colore e forma sono entità indipendenti. 1906-7 singoli soggetti e prospettiva aboliti, a volte però al contrario di goncharova e malevic continua ad usare la sua vecchia tavolozza di colori. + controllato e distaccato di goncharova, sobrio e riflessivo. Larionov non cedette mai all'imitazione dei maestri europei. Larionov mostrava intenzionale volgarità e provocazione nei suoi lavori, specialmente nella serie "prostitute" , sprezzo per i valori sociali, così come anche la poesia russa di quel periodo. è possibile osservarlo in manifesti quali "schiaffo all'opinione pubblica".

Goncharova, lei e larionov lasciarono la russia nel 1913 per lavorare ai balletti di diaghiliev, sempre loro due esordirono alla 3° mostra del vello d'oro, dicembre 1909 con opere dalla linea dei fauves, un uso astratto del colore come entità a se stante e la presenza di temi della tradizione popolare, dai giocattoli ai dolci., BIO, 1881, piccolo villaggio provincia Tula, sud-est di Mosca. Antica e nobile famiglia di architetti. la sua origine fa eccezione rispetto alle famiglie del resto del movimento cubo-futurista. Allieva al collegio di mosca di Trubetoskoj (scultore di Mondo dell'arte) poi incontro col larionov al colleggio di mosca e divennero inseparabili. esposizione nei salons russi, inizialmente + timida di larionov, entrambi subirono influenza di borissov-musatov. mostra mondo dell'arte 1906. interesse iconico giovanile dettato anche dalla scuola di abramtsevo (mamontov) specializzati nel campo teatrale. opere tra 1903 e 1905 andate distrutte. 2 filoni nella sua opera, uno vigoroso e originale che vuole resuscitare le tradizioni nazionali e un'altro + timido e accademico europeo. questo fino al 1910 quando inizia a cambiare del tutto arrivando a ispirare malevic.

David e Vladimir Burljuk

formazione simile a larionov e goncharova, importante x david l'invito di semsurin alla sua casa dove usava tenere cene e incontri per artisti, ma solo a patto che si presentassero fanaticamente puntuali.Si dice che Malievic fu assiduo ospite. Era quasi una sala da esposizione per artisti , Semsurin si rifiutava di comprare le opere per non sciupare i rapporti con gli artisti, ma prestava volentieri la visibilità della sua casa e dei suoi incontri agli artisti che volessero esporre li i loro quadri. David Burljuk fece parte della rosa azzurra e conobbe larionov e goncharova a mosca. Assieme al fratello organizzarono una mostra chiamata "la ghirlanda" assieme a larionov, goncharova e Aleksandra Ester, mostra che diede nuovo impulso al movimento moderno, fece da modello per numerose altre mostre successive alla rivoluzione del 1917. Mosta "l'anello" a cui parteciparono poeti, pittori e musicisti, non ebbe molto successo, nessuno della rosa azzurra venne, nessun quadro venne venduto dagli ancora sconosciuti Larionov, goncharova, exter, fonvisin , david e vladimir burljuk. 1909, distacco da estetica francese, + tradizione popolare. 1908 mostra per strada assieme a exter a Kiev, grande successo. nel 1908 si consolida il primitivismo. dopo il secondo salon del vello d'oro nel 1909, sotto il patronato del "dottore pazzo" Kulbin vennero indette molte piccole mostre. Kulbin + generoso di Semsurin perchè acquistava anche i quadri. critica alla società fatta con costumi stravaganti . durante il "giro futurista" majakovskij, kamenskij e i fratelli burljuk propagandarono le loro idee in 17 città. nel 1913 il film "dramma nel cabaret n.13", parodia del gusto degli esteti e dei simbolisti,. lotta ai costumi della società con ogni mezzo. Portavano sul piano della realtà il linguaggio dei creatori della torre d'avorio. Numerose buffonate grottesce e comparse nei locali e risotranti, prendevano in giro il pubblico al fine di farlo reagire. Coscienza sociale.

1907-1922

clima storico

appoggio delle idee rivoluzionarie

nuove idee in fermento

ricerca di identità russa in fusione con stile europeo

centro internazionale 1° guerra mondiale

russi precursori del movimento moderno

riviste & gruppi del tempo

mondo dell'arte

la rosa azzurra

coda d'asino, distacco da europa e presa di coscienza di identità russa, larionov goncharova tatln e malevic esposero alla mostra dell'unione dei giovani nel 1912

jack of diamonds

der bleu raiter

facce di bronzo

Nel 1910 vari gruppi di mosca, pietroburgo, odessa e kiev costituirono le "facce di bronzo" e nel marzo la "unione dei giovani" recentemente fondata, portò alla luce artisti come olga rosanova e pavel filonov

origini

primitivismo

jack of diamonds

futurismo

cubismo

DA ORIGINE A: raggismo, costruttivismo, suprematismo

linguaggio e comunicazione

luce che si fa corpo, non oltrepassabile come futurismo

relazioni del movimento

relazione con futrismo italiano

viaggio di marinetti in russia 1909/10, incomunicabilità russia/europa

altra teoria vuole marinetti in russia solo 1 volta nel 1914, marinetti: "i russi sono falsi futuristi, travisano il vero significato della grande religione di un rinnovamento del mondo per mezzo del futurismo"

traduzione del manifesto in lingua russa nel "figaro" nel 1909

coda d'asino

assimilazione di influenze straniere e uso di queste per dare identità artistica e intellettuale alla russia

lubok

ripreso dalla goncharova in pittura iconica, si rivelò in seguito importante per tatlin e malevic

nati nel seicento, prima strumento religioso, poi politico, oppure utile x diffondere canti e danze. prodotti in città circolavano nelle campagne.