Proposta scansione delle FASI del progetto SOFT

Get Started. It's Free
or sign up with your email address
Rocket clouds
Proposta scansione delle FASI del progetto SOFT by Mind Map: Proposta scansione delle FASI del progetto SOFT

1. Creazione di gruppi disciplinari e/o trasversali nelle scuole per la progettazione e documentazione di esperienze didattiche a partire dalle indicazioni provinciali

1.1. A cura delle scuole e dei ricercatori IP

2. Esempio di Proposta di un progetto esecutivo per la sperimentazione

2.1. Fasi dell’attività dei gruppi disciplinari

2.1.1. Progettazione dell’unità di apprendimento

2.1.2. Realizzazione dei materiali didattici necessari per attività laboratoriali

2.1.3. Individuazione di metodologie per la verifica delle competenze acquisite

2.1.4. Sperimentazione delle attività in alcune classi parallele

2.1.5. Valutazione dell’esperienza e confronto con altri gruppi disciplinari in base agli indicatori condivisi

3. Monitoraggio

3.1. Monitoraggio e valutazione

3.1.1. Valutazione e validazione della sperimentazione

3.1.1.1. A cura del Nucleo di valutazione

3.2. Trasversale

3.3. Fase 7

4. Fase iniziale

4.1. Fase1

4.1.1. Organizzazione e informazione

4.1.1.1. Creazione del gruppo di lavoro dei ricercatori dell’IP

4.1.1.1.1. Alessandro Garavelli

4.1.1.1.2. Luisanna Fiorini

4.1.1.1.3. Valter Carbone

4.1.1.1.4. Claudia Provenzano

4.1.1.1.5. Elena Farruggia

4.1.1.1.6. Floriana Bertoldo

4.1.1.1.7. Maria Silvia Tasselli

4.1.1.1.8. Maurizio Ganz

4.1.1.1.9. Verena De Biasi

4.1.1.2. Creazione di una piattaforma per il lavoro in rete

4.1.1.2.1. formazionesoft.wikispaces.com

4.1.1.3. Presentazione delle direttive ai dirigenti e referenti delle scuole e presentazione del progetto di sperimentazione

4.1.1.3.1. L. Portesi

4.1.1.4. Creazione dell'ontologia

4.1.2. Settembre/dicembre 2009

4.2. Fase 2

4.2.1. Ricognizione dell'esistente

4.2.1.1. Raccolta e documentazione di esperienze didattiche e formative sulle competenze

4.2.1.1.1. A cura dei ricercatori dell’IP

4.2.1.2. Analisi del fabbisogno formativo

4.2.2. Settembre/dicembre 2009

4.3. Fase 3

4.3.1. Sostegno e formazione

4.3.1.1. Stesura del progetto esecutivo con supervisione degli esperti

4.3.1.1.1. Fiorin e Cerini

4.3.1.2. Attività seminariali nelle scuole

4.3.1.2.1. A cura dei ricercatori dell’IP e di altri esperti

4.3.1.3. Azioni di formazione e supporto

4.3.1.3.1. Competenze trasversali del docente

4.3.1.3.2. Processi di apprendimento

4.3.1.3.3. Valutazione

4.3.1.3.4. Certificazione

4.3.1.3.5. Contesto di apprendimento

4.3.2. Settembre2009-giugno 2010

5. Fase di Implementazione

5.1. Fase 8

5.1.1. Aspetti amministrativi

5.1.1.1. Elaborazione di criteri finalizzati alla creazione di organici funzionali

5.1.1.2. A cura dell’Ufficio Amministrazione e Sovrintendenza

5.1.2. A.S. 2010/2011

5.2. Fase 6

5.2.1. Sviluppo dei percorsi avviati

5.2.2. A.S. 2010/2011

5.3. Fase 4

5.3.1. Bilancio provvisorio e riprogettazione

5.3.2. Estate 2010

6. Fase informativa

6.1. Fase 10

6.1.1. Bilancio conclusivo

6.2. Fase 9

6.2.1. Seminario di socializzazione dei risultati

6.2.2. Settembre 2011

6.3. Fase 5

6.3.1. Seminario intermedio di socializzazione dei percorsi realizzati

6.3.2. Inizio A.S. 2010/2011