Johann Heinrich Pestalozzi "Il canto del cigno"

Mappa concettuale sugli estratti di Pestalozzi in "il canto del cigno"

Get Started. It's Free
or sign up with your email address
Rocket clouds
Johann Heinrich Pestalozzi "Il canto del cigno" by Mind Map: Johann Heinrich Pestalozzi "Il canto del cigno"

1. Educare il genere umano all'umanità

1.1. l'educazione dell'uomo diventa l'educazione della società

1.2. il bambino ha dei germi sonnecchianti

1.2.1. germi inteso sia come elemento positivo che negativo

1.3. ogni insoddisfazione rafforza la sensualità

1.4. bisogna provvedere ai bisogni primari

1.4.1. non stimolando i sensi

1.4.1.1. sensi animati contro la natura

1.4.2. risultato degli sforzi dello spirito e del cuore

1.4.2.1. cuore inteso come luogo dei sentimenti

1.4.3. attraverso l'amore della madre

2. Facoltà cognitive da educare

2.1. cuore

2.1.1. attraverso l'educazione della madre

2.1.2. ovvero l'educazione della morale

2.2. intelletto

2.2.1. il bambino deve imparare a far coincidere l'istinto di conoscere con i sensi e l'intuizione della ragione

2.2.1.1. intuizione = facoltà dell'uomo che permette di mettere in contatto la realtà con il pensiero, strumento affidabile che tiene insieme la realtà oggettiva e soggettiva

2.2.2. ovvero le facoltà cognitive astratte

2.2.3. attraverso prima il linguaggio orale poi il disegno geometrico ed infine con la matematica

2.3. braccio

2.3.1. attraverso attività professionalizzanti

2.3.1.1. istruire tutti però senza modificare la collettività e la sua organizzazione

3. Madre

3.1. sacra cura materna

3.2. il bambino crederà alle parole della madre

3.2.1. concetto di fiducia

3.3. la donna è vista come l'educatrice, senza le sue cure il bambino degenera, dal suo lavoro dipende la felicità psichica

3.3.1. in questi anni nasce l'idea di maestra

3.4. essa educa e stimola con diligenza

3.4.1. aumentando così la volontà di imparare

4. Formazione dello spirito dell'uomo

4.1. parla di educare lo spirito

4.1.1. lo spirito del singolo ha come conseguenza lo spirito della società dunque

4.1.1.1. educare il singolo per educare la società, aggiungendo dei forti contenuti morali

4.1.1.2. si cerca di controllae l'educazione per controllare la società

4.1.1.2.1. il governo vuole evitare altre rivoluzioni

4.2. formazione della capacità umana di giudizio

5. Ultima opera di Pestalozzi, è un po' il suo testamento pedagogico

5.1. all'inizio aveva molta più fiducianel metodo di Rousseau

5.1.1. sperimentandolo sul campo si accorge dei suoi limiti e si ricrede un po'