Get Started. It's Free
or sign up with your email address
Rocket clouds
IPERTESTO 1987 by Mind Map: IPERTESTO 1987

1. COS'E': insieme di documenti che consente la gestione delle informazioni tramite associazione di parole chiave tra testi e componenti testuali Per orientarsi tra le connessioni si ha bisogno di una mappa, che è l' induce generale degli argomenti trattati.

2. CAMBIAMENTI: 1)costringe una lettura, non più sequenziale, ma per centri di interessi 2) percorsi reticolari flessibili (possibilità di differenti e infiniti cammini) 3)mirato al tipo di apprendimento 4) personalizzazione dell' apprendimento

3. POSSIBILITA' EDUCATIVE: 1) articolazione dei percorsi 2) criticizzazione dei materiali informativi 3)transdisciplinarietà 4)ristrutturabilità 5)collaboratività

4. LIMITI: -dispersività - scarsa comprensibilità degli utilizzatori

5. RUOLO LETTORE: navigatore, esploratore perchè può scegliere liberamente in ogni istante la rotta da seguire, soffermandosi su un aspetto pittosto che un altro.

6. IPERTESTO INFORMATICO: versione di ipertesto più utilizzata e diffusa oggi. Le parole chiave sono marcate e fungono da collegamenti ipertestuali

7. OBIETTIVO: insegna e fa vedere concretamente come si definisce un progetto e come si creano collegamenti tra le diverse parti del progetto

8. COME FUNZIONA: è composto da blocchi di testo (nodi) e da interconnessioni (link) fra questi blocchi, che si attivano tramite un clic con il mouse.