Call Center - operativo

Plan your projects and define important tasks and actions

Get Started. It's Free
or sign up with your email address
Rocket clouds
Call Center - operativo by Mind Map: Call Center - operativo

1. Punti ancora da chiarire

1.1. N. prodotti che si possono presentare in una sessione di 4 h

1.1.1. A. 1 prodotto per sessione? si può fare, anche con con confronti (ma il confronto ha poco senso); ci vorrebbero troppe sessioni per svolgere l'intero programma/prodotti; costo elevato

1.1.2. B. 4 prodotti per sessione (es. 4 pol. x Casa e Condominio, delle due Imprese)

1.1.2.1. B.1 220 slide "intere" è un'ipotesi non percorribile perché non si possono gestire in 4 h

1.1.2.2. B.2 si possono presentare 4 prodotti a condizione di selezionare le informazioni

1.1.2.2.1. opzione B.2.1 Sacrifichiamo delle parti: a. Info utili (-40 sl.) + b. Le Garanzie in particolare (-60 sl.)

1.1.2.2.2. Opzione B.2.2 Selezioniamo le informazioni (insieme a Unipol!): presentiamo tutte le slide, ma con tempi e livelli di approfondimento diversi, da velocissimo ad approfondito (es. garanzie in particolare e franchigia relativa); ad es. si stabilisce 1 h = 1 prodotto (si presenta solo quello che si può dire in 1 h)

1.1.2.3. La presentazione non è coinvolgente e quindi è poco efficace perché non c'è tempo per fare esempi che servono a comprendere e a ricordare

1.1.2.4. B.1 e B.2 NON c'è spazio anche per i confronti, nè per le domande da parte dei discenti

1.1.3. C. 2 prodotti per sessione; ad es. 2 CASA o 2 Cond.

1.1.3.1. 110 sl. si possono gestire in 4 h

1.1.3.2. La presentazione può essere più coinvolgente e quindi efficace perché si possono fare esempi che servono a comprendere e a ricordare

1.1.3.3. Per completare la formazione, C'E' spazio anche per i confronti e per le domande dei discenti (tutte alla fine della presentazione)

1.1.4. VERIFICA: abbiamo fatto simulazione su prodotto PIU CASA ipotesi B e C; un'ora per "Casa" non è sufficiente, a meno di sacrificare molte parti

1.2. Confronti: definire cosa, come e quando gestirli in una sessione d'aula

1.2.1. 1. Cosa

1.2.1.1. Macro-differenze (es. n. di garanzie)

1.2.1.2. Numero slide: es. per Condominio sono circa 8 elementi di una tabella; per Casa saranno circa 12

1.2.2. 2. Come: tabelle

1.2.3. 3. Quando: a. dopo la presentazione dei prodotti anologhi; b. come argomento a parte (nel senso di gestirlo in una sessione a parte!), ad esempio per riepilogare o ripassare argomenti di sessioni fatte in tempi diversi

1.3. Assessment

1.3.1. a. SI'

1.3.1.1. quale? su cosa? quando?

1.3.1.1.1. su cosa: su argomenti trattati; max in 10 sl. per prodotto, quelli che si possono ricordare + facilmente, altrimenti non superano il test

1.3.1.1.2. quale: valido per IVASS?

1.3.1.1.3. quando: a. in aula, subito dopo la presentazione; quindi la sessione non è di 4 h, ma poco + di 3 h e 1/2; oppure b: online in un secondo tempo (pro=tempi; contro=si possono dimenticare gli argomenti ...

1.3.2. b. NO

2. Parti delle presentazioni ancora da fare

2.1. Gestire ultime richieste

2.1.1. to do al 2/9

2.2. "Glossario"

2.2.1. su cosa

2.2.1.1. 1. ETB elementi tecnici di base (es. franchigia, scoperto, pra, all risks, valore a nuovo)

2.2.1.2. 2. su definizioni specifiche del singolo prodotto (es. Fabbricato, Terremoto)

2.2.2. quando

2.2.2.1. solo su "richiesta"

2.2.3. quale

2.2.3.1. ETB con slide monografiche da usare on demand

2.2.3.2. Definizioni del singolo prodotto: vedere slide dove saranno inserite le principali voci dei singoli Glossari

2.2.4. to do al 2/9

2.3. Confronti

2.3.1. to do al 2/9

3. to do al 3/9, dopo feedback US: 1. ultime richieste + 2. preparare tabelle confronti; 3. due glossari: ETB + Definizioni