Create your own awesome maps

Even on the go

with our free apps for iPhone, iPad and Android

Get Started

Already have an account?
Log In

New Ecquo e Solidale by Mind Map: New Ecquo e Solidale
0.0 stars - reviews range from 0 to 5

New Ecquo e Solidale

PROGETTO

Titolo sintetico del progetto

world wide web welfood (wwww)

Sottotitolo esplicativo

payoff, 1, ...aggiungi un "w" a tavola., 2, le 4W del Welfood Mix

spiegazione del payoff, 1, mi rifaccio alla famosa canzone "aggiungi un posto a tavola", ma nel mio progetto il "posto" è sostituito con la "w" da aggiungere al classico "www" creando il "wwww" (world wide web welfare). Il Welfood = Welfare + Food = Benessere a tavola, mangi sano e aiuti le popolazioni locali., 2, mi ricollego alle 4P del Marketing Mix trasformandole in 4W del Welfood Mix

Quali sono gli obiettivi del progetto

Il Progetto mira a promuovere un consumo critico, alternativo e responsabile., Obiettivi, Creare una stretta collaborazione con ONG (Greenpeace & Altromercato), al fine di promuovere e sensibilizzare la collettività ad un consumo critico e responsabile.

Cosa vuole comunicare

Vuole comunicare i valori del commercio equo e solidale, promuovendo un ruolo attivo e consapevole del consumatore.

Vuole comunicare una reale concorrenzaalle multinazionali nel libero mercato.

A chi vuole comunicare i suoi contenuti

ONG (Organizzazioni No-Profit), Altromercato, "scambiamo il mondo", FOCSIV (Federazione Organismi Cristiani Servizio Internazionale Volontario), ACCRI (Associazione di Cooperazione Cristiana Internazionale Volontario), AES-CCC (Ass. Amici dello Stato Brasiliano di Espirito Santo), ASPEM (Associazione Solidarietà Paesi Emergenti), CISV (Comunità Impegno Servizio Volontario), CMSR (Centro Mondialità Sviluppo Reciproco), COPE (Cooperazione Paesi Emergenti), UIVSP (Unione Volontariato Internazionale per lo Sviluppo e la Pace), Verso Sud, Greenpeace

Last Minute Market, Partner, Commerciali, Pam - Panorama, Iper, Conad, Bennet, Coop-Unicoop Firenze, Strutture Pubbliche, AUSL Ferrara, AUSL Verona, Comune di Ferrara, Comune di Carpi, Comune di Ragusa, Farmacie Comunali di Ferrara, Università, Università di Cagliari, Università di Ferrara

Cosa vuole ottenere con il suo progetto

Sviluppare una strategia di posizionamento di prodotti/servizi su un mercato alternativo (distributori automatici di prodotti equo-solidali in luoghi dove abitualmente ci sono distributori di grossi marchi)

come misurerebbe il successo o l'insuccesso del suo progetto