Come Registrare Il Dominio Per il Tuo Sito Internet

Get Started. It's Free
or sign up with your email address
Rocket clouds
Come Registrare Il Dominio Per il Tuo Sito Internet by Mind Map: Come Registrare Il Dominio Per il Tuo Sito Internet

1. Registrars e Pagamenti

1.1. Non tutti i registrars sono uguali. Vorrai comparare i prezzi, l'affidabilità, il supporto e le caratteristiche che il registrar ti offre

1.2. Avrai bisogno di una carta di credito o di un conto Paypal

1.3. Registrare un dominio è generalmente poco costoso per estenzioni come .com, .net, .org, .mobi, ecc, e dovrebbe costarti intorno ai 10$

1.4. Domini geo-localizzati (come .it, .de, .jp, .com.uk) o domini che identificano una micchia di mercato specifica (.tv, .fm) sono più costosi dei normali domini come .com e .org e sono generalmente venduti da $15/anno a $100 / anno

2. Come Scegliere il Dominio

2.1. Puoi registrare un dominio contenente fino a 63 caratteri, ma questo non vuol dire che li devi utilizzare tutti

2.2. Il tuo dominio deve essere facile da ricordare o da appuntarsi. La lunghezza migliore è di 2-3 parole

2.3. Il tuo dominio dovrebbe essere facile da sillabare e pronunciare

2.4. Non usare trattini. Un dominio con i trattini può essere fuorviante o non facile da ricordare o trovare

2.5. Evita acronimi perché tendono ad essere ingannevoli e non aiutano le persone a ricordarsi di cosa ti occupi e cosa riguarda il tuo sito

2.6. Alle volte viene usata la "x" come sostituto della parola "per", oppure "xke" al posto di "perché". Non usare sostituti, perché puoi confondere le persone, soprattutto i meno esperti

2.7. Stai attento che il tuo dominio non entri in conflitto con un marchio già esistente. Controlla in anticipo che nessuno abbia già usato il tuo dominio precedentemente

3. Domini Aziendali e Non-Profit

3.1. Se sei un'azienda, vorrai registrare sicuramente il dominio .com ed il dominio .biz

3.2. Se sei un'organizzazione non-profit, o se sei un individuo singolo, vorrai registrare il dominio .org e possibilmente il dominio .com e .it (per organizzazioni italiane)

3.3. E' sempre un'ottima idea registrare diverse varianti del dominio (.net, .org, ecc.)

4. Domini Personali e Commerciali

4.1. Se stai creando un sito per un'attività commerciale locale, avere traffico proveniente da tutto il mondo potrebbe non essere importante. Questo perché i clienti sono locali e tu vorrai fare conoscere il nome del brand in una regione specifica

4.2. Se vuoi essere trovato sui motori di ricerca (Google, Yahoo!, Bing, ecc.) ti suggerisco fortemente di registrare un dominio che contiene le tue keywords più importanti

5. Privacy e Sicurezza

5.1. Il dominio dovrebbe essere registrato a tuo nome ed essere di tua proprietà

5.2. Una registrazione privata del dominio nasconde le tue informazioni personali (nome, indirizzo email, ecc.) dal database globale di Internet, e ti protegge dai molti spammers che vogliono avere la tua email.

6. Servizio di Hosting

6.1. Se non sei già iscritto ad un servizio di hosting, puoi permettere al registrar di parcheggiare il tuo dominio in un sito temporaneo

6.2. Se sei già iscritto ad un servizio di hosting, chiedi al tuo hosting provider i nomi del nameserver primario e secondario per puntare il tuo sito al tuo nuovo dominio

6.3. Se cambi il tuo hosting provider, il tuo nome dominio ti segue.