IL PREDOMINIO SULL'INTELLIGENZA ARTIFICIALE

Una analisi sul predominio dell'intelligenza artificiale nel futuro

Jetzt loslegen. Gratis!
oder registrieren mit Ihrer E-Mail-Adresse
Rocket clouds
IL PREDOMINIO SULL'INTELLIGENZA ARTIFICIALE von Mind Map: IL PREDOMINIO SULL'INTELLIGENZA ARTIFICIALE

1. AI & ML nella guerra totale

1.1. Fonti italiane

1.1.1. La rivoluzione dell’Intelligenza Artificiale

1.1.1.1. La geopolitica dell’Intelligenza artificiale: la Cina incalza gli Usa e l’Europa cerca un suo ruolo

1.1.1.2. La Cina può superare gli Usa nell’intelligenza artificiale - Limes

1.1.1.3. Task Force IA

1.1.2. Task Force IA|Agenzia per l'Italia digitale

1.1.3. L’alba dell’Intelligenza Artificiale - Formiche.net

1.2. Fonti internazionali

1.2.1. What can we expect in China in 2019?

1.2.2. What Will Our Society Look Like When Artificial Intelligence Is Everywhere?

1.2.3. What you need to know about Meng Wanzhou, a Chinese tech founder's daughter whose arrest could set fire to US-China relations

1.2.4. Benefits & Risks of Artificial Intelligence - Future of Life Institute

1.2.5. https://assets.kpmg.com/content/dam/kpmg/xx/pdf/2018/09/rethinking-the-value-chain.pdf

1.2.6. Confronting China’s Digital Challenge

2. Scontro USA CINA

2.1. Fonti italiane

2.1.1. Come funziona la guerra tech tra Washington e Pechino

2.1.2. Caso Huawei, la protesta di Pechino. Si raccendono le tensioni Usa-Cina

2.1.3. Come funziona la guerra tech tra Washington e Pechino - Eugenio Cau E Giulia Pompili

2.1.3.1. La Russia va all'attacco dopo l'arresto di Lady Huawei - Europa

2.1.3.2. Perché il caso Huawei è il guanto di sfida degli Usa alla Cina (e al resto del mondo, noi compresi)

2.1.4. Il futuro dell’intelligenza artificiale si decide in Cina

2.1.5. Caso Huawei, quali sono le implicazioni? - Alessandro Trivilini

2.1.6. Caso Huawei, come cambia il rapporto tra brevetti e concorrenza - Europae

2.2. Fonti internazionali

2.2.1. China Is Achieving AI Dominance by Relying on Young Blue-Collar Workers

2.2.2. The Race for AI Dominance is More Global Than you Think

2.2.3. Why China will win the global race for complete AI dominance

3. Dominio nel 5 G

3.1. Fonti italiane

3.1.1. Dopo il caso Huawei sul 5G sarà guerra totale tra Cina e Usa - Gli occhi della guerra

3.1.2. Tutto sul 5G: cos'è, stato dell'arte e notizie aggiornate - CorCom

3.1.3. Caso Huawei, assist della Germania: "Nessun rischio per la security nazionale" - CorCom

3.1.4. Non solo Huawei, il rischio geopolitico dell'attrazione fatale 5S-Cina - Formiche.net

3.1.5. 5G, De Vecchis: "Bisogna spingere l'industria italiana delle applicazioni" - CorCom

3.1.6. Cosa dice il caso Zte sulla competizione tra Usa e Cina

3.2. fonti internazionali

3.2.1. Scoop: Trump team considers nationalizing 5G network

3.2.2. ‘Made in China 2025’: Beijing has big plans for 5G – if the world lets it

3.2.3. Trump plans to use 5G to win the cyber war with China

3.2.4. ‘Made in China 2025’: Beijing has big plans for 5G – if the world lets it

4. ESPERTI

4.1. ITALIANI che lavorano in Italia

4.1.1. Germano Dottori – docente di Studi Strategici alla Luiss “Guido Carli”

4.1.2. Franco Mazzei: uno dei maggiori estremo-orientalisti ed esperto presso lʼAmbasciata Italiana a Tokio, è stato ripetutamente preside della Facoltà di Scienze Politiche allʼOrientale di Napoli, dove insegna Storia dellʼEstremo Oriente e World Politics.

4.1.3. Vittorio Volpi: uno dei massimi esperti italiani di Giappone, dove ha vissuto e lavorato per trentʼanni come responsabile di grandi banche internazionali e dove ha insegnato per dodici anni presso la Sophia University Business School in Tokio.

4.1.4. Babones, Salvatore – Foreign Affairs, Università di Sidney

4.1.5. Bettoni, Giuseppe – Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”

4.1.6. Biagini, Antonello Folco – Sapienza Università di Roma

4.1.7. Boria, Edoardo – Sapienza Università di Roma

4.1.8. Bozzato, Simone – Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”

4.1.9. Carteny, Andrea – Sapienza Università di Roma, Geopolitica.info

4.1.10. Cilento, Marco – Sapienza Università di Roma

4.1.11. Colombo, Alessandro – Università degli Studi di Milano

4.1.12. Dessì, Giovanni – Istituto Luigi Sturzo

4.1.13. Fabbri, Dario – Limes Rivista di Geopolitica

4.1.14. Passarelli, Gianluca – Sapienza Università di Roma

4.1.15. Pelaggi, Stefano – Sapienza Università di Roma, Geopolitica.info

4.1.16. Pierri, Michele - Cyberaffairs

4.1.17. Ricci, Alessandro – Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, Geopolitica.info

4.1.18. Santangelo, Salvatore – Huffington Post, Geopolitica.info

4.1.19. Tofalo, Angelo – Sottosegretario di Stato alla Difesa

4.1.20. Carlo Jean, generale di Corpo d’Armata e presidente del Centro Studi di Geopolitica Economica,

4.1.21. Carlo Pelanda – esperto di relazioni internazionali ed editorialista del Foglio e di Libero.

4.1.22. ex ambasciatore italiano in Cina, Alberto Bradanini.

4.1.23. senatore Giuseppe Esposito, già vice presidente del Copasir, che auspicò l’istituzione di una task-force dedicata e che ieri è tornato a parlare della questione in un’intervista su questa testata.

4.1.24. Diego Calvanese

4.2. Italiani che lavorano non in italia

4.2.1. Prof Franco Raimondi | Middlesex University London

4.2.1.1. http://www.rmnd.net/wp-content/uploads/2017/09/cv-academic-170924.pdf