Iniziamo. È gratuito!
o registrati con il tuo indirizzo email
Rocket clouds
Crisi del 1300 da Mind Map: Crisi del 1300

1. cattive condizioni metereologiche

1.1. inverni più freddi e piovosi

1.2. carestie

1.2.1. decremento demografico

1.2.2. denutrizione (alimentazione priva di proteine)

1.2.3. 1315-1317 Inghilterra, Francia. Scandinavia, Fiandre, Paesi bassi, Germania, Russia

1.2.4. 1339-1340 Italia

2. terreni meno fertili

2.1. diminuzione della produzione agricola

2.2. cambiamenti proprietà terriera

2.2.1. affitto a mezzadria che non porta incremento dei ricavi

2.3. diminuzione delle rendite

3. epidemia di peste

3.1. si trasmette all'uomo attraverso i morsi delle pulci dei ratti infetti

3.1.1. bacillo (Yersinia pestis) portata dai topi delle navi provenienti dall'Oriente

3.2. 1361 peste nera

3.2.1. [l'epidemia maggiore, anche detta morte nera o grande morte]

3.3. per lo più proletaria

3.4. 1347-1351 Italia

3.5. tasso di mortalità 60-100 %

3.5.1. - non adeguate cure mediche

3.5.2. - scarse condizioni igieniche

3.5.3. - sovraffollamento delle città

3.5.4. - mancanza di informazioni sulla paleontologia dei roditori

3.5.5. provocherà 30 milioni di morti

3.6. 1348-1349 veloce diffusione dell'epidemia in buona parte dell'Europa

4. minore domanda di beni commerciali

4.1. fallimento delle banche italiane (Bardi; Peruzzi)

5. guerre e saccheggi

5.1. - reclutamento di eserciti mercenari e saccheggi sistematici

5.1.1. [operanti quasi ininterrottamente in Fiandra e Francia]

5.2. - maggiore frequenza di devastazione dei territori

5.3. - passaggio di soldatesche affamate e malnutrite (portatrici di malattie) e diffusione delle epidemie tra la popolazione civile