GONIOMETRIA

Daniele Catalano 3F

Iniziamo. È gratuito!
o registrati con il tuo indirizzo email
Rocket clouds
GONIOMETRIA da Mind Map: GONIOMETRIA

1. Relazioni fondamentali della goniometria

1.1. Prima relazione

1.1.1. La somma dei quadrati del seno e del coseno di uno stesso angolo è uguale all’unità. --> sen^2a+cos^2a=1

1.2. Seconda relazione

1.2.1. La tangente di un angolo è uguale al rapporto tra il seno e il coseno di quell'angolo---> tg(a)=sen(a)/cos(a)

2. Angoli notevoli

2.1. 30 gradi

2.2. 45 gradi

2.3. 60 gradi

3. Archi associati

3.1. Gli archi associati sono un insieme di formule che permettono di semplificare il calcolo delle funzioni goniometriche, riducendo determinati tipi di angoli agli archi associati nel primo quadrante

4. Equazioni e Disequazioni goniometriche

4.1. Sono rispettivamente delle uguaglianze e disuguaglianze in cui compaiono funzioni goniometriche nella quale gli angoli sono le incognite.

5. Circonferenza Goniometrica

5.1. Che cosè ?

5.1.1. E' una circonferenza che ha il centro nell'origine di un sistema di assi cartesiani e il raggio unitario cioè uguale a 1.

5.2. Funzioni Principali:

5.2.1. Coseno: è la perpendicolare all'asse delle x, che parte da un punto P situato sulla circonferenza. La sua periodicità è di 360°

5.2.2. Seno: è la perpendicolare all'asse delle y, che parte da un punto P situato sulla circonferenza. La sua periodicità è di 360°

5.2.3. Tangente: dato un angolo di ampiezza a, di vertice O, con un lato coincidente con il semiasse positivo delle ascisse, si definisce tangente dell’angolo a l’ordinata del punto T, intersezione dell’altro lato e della retta tangente alla circonferenza goniometrica nel punto A(1;0).