Avanguardia russa

Iniziamo. È gratuito!
o registrati con il tuo indirizzo email
Avanguardia russa da Mind Map: Avanguardia russa

1. stato dell'avanguardia russa prerivoluzione (1909 -1917)

2. l'avanguardia interessa tutti gli ambiti della produzione culturale, per cui si può parlare di più avanguardie

3. Malevic e Majakovskij lanciano un nuovo movimento d'avanguardia, il Suprematismo (1914)

4. Mejerchol'd, in antitesi con la concezione naturalista del teatro di Stanislawskij, abbraccia le teorie di Majakosvkij soprattutto in merito allo sviluppo delle teorie della Biomeccanica.

5. Metodo formale, importante per la sua propensione all'apertura interdisciplinare, in direzione alla riflessione per le forme del nuovo linguaggio cinematografico. Il metodo formale guarda alle varie produzioni culturali solo riferendosi alla forma, e mai investigandole secondo principi sociologici e/o psicologici

6. stato dell'avanguardia russa dopo la Rivoluzione d'Ottobre (1917)

7. Il Comitato Centrale del Partito Bolscevico invita gli intellettuali ad una riunione per stabilire come le produzioni culturali dovranno essere rappresentate in campo rivoluzionario. Il cinema, in quella riunione, non viene rappresentato

8. "stile russo" : cineromanzo russo da distinguere dal "cinedramma" tipicamente di stampo americano ( in quel periodo abbondano produzioni cinematografiche americane, italiane e francesi all'interno del Paese)

9. Colonna portante del cineromanzo russo è quello di contrastare la "troppa dinamicità del cinedramma", per cui suo compito è quello di preferire un rallentamento dell'azione attraverso la dilatazione dell'inquadratura, del montaggio e preferendo scene "piene"

10. Il periodo che va dal 1918 al 1921 è caratterizzato da una scaristà di risorse materiali e creative per la produzione cinematografica.

11. Il primo passo ufficiale fatto dal Partito nei confronti del cinema avviene quando la sua responsabilità politica viene affidata al Commissario del Popolo per l'Istruzione, Anatolij Lunacarskij.

12. L'azione di Lunacarskij è improntata su un atteggiamento di collaborazione con le case di produzione private

13. Cominciano ad apparire, accanto ai film di propaganda, gli AGITKI, o film di agitazione, la cui circolazione al di fuori delle città era garantita dagli allestimenti di speciali AGIT-TRENI.