LA NASCITA DELLA CHIESA

Iniziamo. È gratuito!
o registrati con il tuo indirizzo email
LA NASCITA DELLA CHIESA da Mind Map: LA NASCITA DELLA CHIESA

1. STORIA: la chiesa ha origine dopo la Pasqua (o a Pentecoste come dice Luca), quando gli apostoli, con la resurrezione del maestro, deducono di diffondere il messaggio di Gesù. La chiesa cattolica nasce nel 30 d.C. con la conversione dell’imperatore Costantino, a seguito di anni di persecuzione.

1.1. Si è soliti distinguere la storia del cristianesimo in: -EPOCA ANTICA (I-V secolo) -EPOCA MEDIEVALE (V-XV, dalle conversioni delle popolazioni barbariche alla fine dello scisma d’Occidente) -EPOCA MODERNA (XIV-XVIII, rottura dell’unità religiosa in Europa, nascita del protestantesimo) -EPOCA CONTEMPORANEA (XIX-XXI)

2. ARTE: i più grandi gruppi di dipinti paleocristiana provengono dalle catacombe romane, dove apparvero le prime testimonianze pittoriche.

3. LETTERARURA: il greco viene sovente preferito al latino negli scritto teologici, ricordiamo autori come Marco Aurelio, Plotino, Ippolito...

4. FILOSOFIA: un filosofo della teologia cristiana fu Clemente Alessandrino, egli insisteva sulla differenza tra la fede del Cristiano ordinario, il quale accetta senza comprendere, e il Cristiano perfetto, il quale ha una comprensione particolare dei grandi misteri dell’uomo, della natura e della virtù e doveva condurre una vita di devozione assoluta.

5. MUSICA: il canto Cristiano riveste un ruolo fondamentale nel Medioevo. Si pensava che la musica avesse il potere di influenzare lo stato d’animo e il carattere di chi la ascoltava. Durante le persecuzioni di anche un modo di testimoniare la propria fede.

5.1. Nacque così la Schola Cantorum, formata da cantori e insegnanti con il compito di istruire uomini e ragazzi come musici ecclesiastici. La musica sacra aveva il compito di arricchire la preghiera e darle maggiore importanza, si ispirava infatti ai testi biblici.