Differenze tra la subordinata Causale e Finale

Iniziamo. È gratuito!
o registrati con il tuo indirizzo email
Rocket clouds
Differenze tra la subordinata Causale e Finale da Mind Map: Differenze tra la subordinata Causale e Finale

1. L’azione nella reggente accade, accadeva o deve accadere a causa di qualcosa

2. L’azione nella reggente viene svolta per raggiungere un fine o uno scopo

3. La subordinata causale indica la ragione per cui nella reggente accade qualcosa

3.1. Le parlerò perché mi ha ferito

3.1.1. Perché le parlerò?Perché mi ha ferito

3.1.2. Il parlarle è una conseguenza causata dal fatto che mi abbia ferito

4. La subordinata finale indica il fine o lo scopo per cui viene fatto qualcosa nella reggente

4.1. Le parlerò(P) affinché sappia la verità(Sp,e, finale).

4.1.1. Al fine che lei sappia la verità, con lo scopo che lei sabbia la verità

4.1.2. Voglio arrivare ad un risultato, raggiungere uno scopo: che lei sappia la verità

5. Introdotta da

5.1. Per, a, di, da,+infinito

5.2. Al fine di, allo scopo di+infinito

5.3. Affinché, perché+congiuntivo

6. Introdotta da

6.1. Perché, poiché, dal momento che, dato che, siccome, visto che

6.2. Participio passato, gerundio

6.3. Per+ infinito passato

7. Il connettivo perché nelle causali può essere sostituito da “per il fatto che”

8. Il connettivo perché nelle finali può essere sostituito da “affinché”+ congiuntivo