LA NORMA ATTRIBUTIVA DEL POTERE

Iniziamo. È gratuito!
o registrati con il tuo indirizzo email
LA NORMA ATTRIBUTIVA DEL POTERE da Mind Map: LA NORMA ATTRIBUTIVA DEL POTERE

1. NORME DI AZIONE

1.1. POTERE DISCIPLINATO NELL' INTERESSE DELLA P.A.

1.2. SCOPO: - EMANAZIONE DI ATTI CONFORMI A PARAMETRI PREDETERMINATI

1.3. NORMA-FATTO-POTERE-EFFETTO

1.4. LIMITI INTERNI

1.5. INTERESSI LEGITTIMI

2. NORME DI RELAZIONE

2.1. REGOLANO RAPPORTI TRA P.A. E PRIVATO

2.2. NORMA-FATTO-EFFETTO

2.3. DIRITTO SOGGETTIVO

3. INDIVIDUA

3.1. SOGGETTO COMPETENTE

3.2. FINE PUBBLICO

3.3. PRESUPPOSTI PER L'ESERCIZIO DEL POTERE

3.4. REQUISITI FORMALI

3.5. MODALITA' DI ESERCIZIO DEL POTERE

3.6. ELEMENTO TEMPORALE

3.6.1. TERMINE PER L' AVVIO DEL PROCEDIMENTO

3.6.2. TERMINE ENTRO IL QUALE EMANARE IL PROCEDIMENTO CONCLUSIVO

3.6.3. TEMPI PER ATTI ENDOPROCESSUALI

4. POTERE VINCOLATO

4.1. LA P.A. VERIFICA LA SUSSISTENZA DI TUTTI GLI ELEMENTI

4.2. NO EFFETTI AUTONOMI

5. POTERE DISCREZIONALE

5.1. SOGGETTO TITOLARE HA SPAZI DI APPREZZAMENTO

5.1.1. QUANDO?

5.1.1.1. CONCETTI GIURIDICI INDETERMINATI

5.1.1.1.1. DESCRITTIVI

5.1.1.1.2. DI VALORE

5.1.1.1.3. DOPPIO LIMITE