La fine della Prima guerra mondiale - 1918

Iniziamo. È gratuito!
o registrati con il tuo indirizzo email
La fine della Prima guerra mondiale - 1918 da Mind Map: La fine della Prima guerra mondiale - 1918

1. promossa dal presidente americano Wilson

2. La guerra termina nel 1918 perché

2.1. Le popolazioni sono stremate, in particolare Germania e Austria

2.2. Le forze dell'Intesa (Francia, Inghilterra, Stati Uniti) sfondano il fronte occidentale

2.3. L'Italia sconfigge l'Austria a Vittorio Veneto

2.3.1. ARMISTIZIO: 3 novembre 1918.

2.4. La popolazione tedesca insorge e proclama la Repubblica

2.5. 9 MILIONI di morti

3. Il presidente americano Wilson espone il suo "Discorso dei 14 punti"

3.1. per eliminare le cause della guerra e creare una pace duratura bisogna

3.1.1. ridurre la corsa agli armamenti

3.1.2. abbattere le barriere doganali (libero commercio)

3.1.3. eliminare le trattative segrete tra gli Stati

3.1.4. principio dell'autodeterminazione dei popoli

4. Conferenza di pace di Versailles - 1919

4.1. Francia e Inghilterra decidono di punire duramente la Germania

4.1.1. La Germania perde molti territori strategici

4.1.2. Deve pagare delle riparazioni di guerra molto ingenti

4.1.3. Deve rinunciare alla flotta e ridurre l'esercito

4.1.4. Nasce tra i tedeschi un forte desiderio di vendetta

4.2. Crollano i grandi imperi austro-ungarico, russo e turco

4.2.1. Nascono nuovi stati

4.2.2. Turchia, Iugoslavia, Cecoslovacchia, Polonia, Lituania, Lettonia, Estonia, Finlandia ...

4.2.3. L'Italia ottiene: Trentino, Alto Adige, Venezia Giulia, Istria

4.2.4. I territori del Medio Oriente vengono affidati a Inghilterra e Francia

5. Nasce la Società delle Nazioni

5.1. per creare rapporti di amicizia tra i popoli

5.2. non parteciparono Germania, Russia e Stati Uniti

5.3. si dimostrò molto debole