Iniziamo. È gratuito!
o registrati con il tuo indirizzo email
giovanni verga da Mind Map: giovanni verga

1. poetica

1.1. attenzione ai problemi sociali

1.2. impersonalità di chi scrive

1.3. far parlare i personaggi

1.4. lingua vicina al parlato la prosa sembra aderire alla realtà

1.5. acquista un linguaggio aderente alla mentalità e alle condizioni di vita dei pescatori e contadini siciliani

2. opere

2.1. ciclo dei vinti(lotta per la vita) 5 opere: Malavoglia,Mastro-don Gesualdo, La Duchessa di leyna e due che rimarranno solo idee( L'onorevole scipioni e L'uomo di lusso)

2.2. 1883 Novelle rusticana (12 racconti siciliani)

2.3. scene umili da contesti quotidiani

2.4. 1882 La roba

2.4.1. Novella sull'ascesa sociale e la tragedia personale di un contadino

2.5. 1881 I Malavoglia

2.5.1. La lotta per il progresso, cui problemi sono quelli del pane quotidiano

2.6. 1889 Mastro Don Gesualdo

2.6.1. la sconfitta di chi aspira alla nobiltà attraverso un matrimonio combinato

2.7. 1880 Cavalleria rusticana teatro

2.7.1. Il dramma dell'amore e delle gelosia nella mentalità popolare

2.8. 1880 La lupa

2.8.1. "La lupa", una donna quasi stregonesca, adesca un giovane lo convince a sposare sua figlia solo per poterlo sedurre

2.9. 1878 Rosso Malpelo

2.9.1. Il lavoro minorile

2.10. 1871 Storia di una capitaneria

2.10.1. L'attenzione sulla figura femminile combattuta tra la sua devozione sincera a Dio e la passione per nino

2.11. novelle(Fantasticherie Vita nei Campi 1880) invece (per le vie 1883)

3. vita

3.1. 1840 Nasce a Catania da famiglia nobile

3.2. 1869 a Firenze frequenta salotti mondani di letteratura e pubblica la Capitaneria primo romanzo di successo

3.3. 1872 Milano Pubblice romanzi mondani, centro culturale nazionale e frequenta scrittori scapigliati grazie all'amica di Luigi Capuana. Comincia a leggere Romanzi Naturalistici e in questo periodo matura la conversione al verismo.

3.4. 1874 scrive Nedda "un bozzetto siciliano" ambientata in sicilia a rivelare la povertà della sua gente . Poi fa un racconto bozzetto Marinaresco Padron n toni che si amplierà a diventare il romanzo Malavoglia

3.5. 1878 ce la svolta verso il Verismo con Rosso Malpelo influito dalla madre morta.

3.6. 1922 muore a Catania città natale

4. considerato il padre del Verismo perche?

4.1. -é partito dalla coltura del suo tempo (Naturalismo e Verismo) rielaborando in modo originale e creativo. -Ha aperto una nuova strada di verità nella narrativa Italiana. -Perché ha creato una lingua pienamente adeguato ai contenuti.

5. 1861 Regno d'italia