Iniziamo. È gratuito!
o registrati con il tuo indirizzo email
BIOTECNOLOGIE da Mind Map: BIOTECNOLOGIE

1. tecniche derivate dalla BIOLOGIA, CHIMICA, INGEGNERIA.. applicate agli organismi viventi

2. MICRORGANISMI lievitare, fermentare, cagliare.. esistono da più di mille anni

3. SELEZIONE GENETICA: far accoppiare animali o piante con determinate caratteristiche. Nel successivo accoppiamento si scelgono i "risultati migliori". si parla di miglioramento genetico. Si seguono comunque le regole della NATURA

4. INGEGNERIA GENETICA nasce negli anni 70 del 900, dopo la scoperta della struttura del DNA. Si estraggono alcuni geni e si inseriscono del DNA di un altro organismo. Non funziona come le costruzioni -> il risultato dell'OGM non è prevedibile

4.1. CAMPO DI APPLICAZIONE e rapporto rischi / benefici. es. insulina per i diabetici ha notevole beneficio. OGM nei prodotti destinati all'alimentazione hanno effetti non ancora prevedibili

5. AGRICOLTURA OGM

5.1. OGM resistenti a erbicidi

5.2. OGM resistenti a parassiti

5.3. vantaggi

5.3.1. l'uso di diserbanti distruggeva le coltivazioni

5.3.2. suini dalle carni meno grasse

5.3.3. polli transgenici resistenti a molte malattie

5.3.4. possibilità di sconfiggere la fame nel mondo

5.4. svantaggi

5.4.1. effetti a lungo termine sugli ecosistemi non accertati

5.4.2. contaminazione genetica: rischi per la biodiveristà. Si generano "supererbacce"

5.4.3. rischi per la salute umana: per annientare le "supererbacce" viene aumentato il dosaggio dell'erbicida

5.4.3.1. inquinamento delle falde acquifere

5.4.3.2. aumento residui glifosato

5.4.3.3. possibili mutazioni genetiche

5.4.4. rischi economico-sociali: OGM prevalentemente agricoltura industrializzata

5.4.4.1. supportate da molta chimica

5.4.4.1.1. costi maggiori, insostenibili dalle piccole imprese

5.4.4.2. disponibilità di molta acqua

5.4.4.2.1. insostenibile per i paesi poveri

5.4.4.3. i semi sono protetti da brevetto e devono essere riacquistati ogni anno

5.4.4.3.1. insostenibile spesa per i piccoli agricoltori

6. AGRICOLTURA BIOLOGICA

6.1. abolizione di qualsiasi prodotto di sintesi (chimico)

6.2. no OGM

6.3. concimazione naturale

6.4. lotta biologica: utilizzano insetti predatori che attaccano i parassiti delle piante

6.5. rotazione delle colture: per mantenere attivi i microrganismi e sfruttare al meglio i principi nutriivi

6.6. colture autoctone: piante abituate alle condizioni locali di clima, terreno..

6.6.1. TUTELA DELLA BIODIVERSITA': ricchezza di specie animali e vegetali diverse

6.7. vantaggi

6.7.1. più ricchi di nutrienti

6.8. svantaggi

6.8.1. prezzo alto