ATOMO= La materia è costituita da ATOMI.

Iniziamo. È gratuito!
o registrati con il tuo indirizzo email
ATOMO= La materia è costituita da ATOMI. da Mind Map: ATOMO= La materia è costituita da ATOMI.

1. PROTONE ha carica elettrica positiva, in valore assoluto, a quella di un elettrone. Occupa la parte centrale dell’atomo (nucleo)

2. L'ELETRONE: L'ELETTRONE ha carica elettrica negativa ed una massa uguale a 1/1800 uma circa. Occupa uno spazio intorno al nucleo atomico descritto dalla funzione d’onda. Il numero di elettroni di un atomo neutro è pari al NUMERO ATOMICO.

3. NEUTRONE non ha carica elettrica. Ha massa uguale a circa 1 uma. Occupa la parte centrale dell’atomo (nucleo).

4. I NUMERI QUANTICI: I NUMERI QUANTICI sono coefficienti numerici che, nella soluzione dell’equazione d’onda , assumono solo determinati valori

5. NUMERO DI MASSA: La SOMMA del numero di protoni e di neutroni presenti in un nucleo atomico dà il NUMERO DI MASSA (A).

6. ISOTOPO: Atomi con numero atomico uguale ma diverso numero di massa si dicono ISOTOPI dello stesso elemento.

7. NUMERO ATOMICO(Z):Il numero di protoni di un atomo corrisponde al NUMERO ATOMICO(Z). È caratteristico di ciascun elemento.

8. CONFIGURAZIONE ELETRONICA: La disposizione degli elettroni nello spazio intorno al nucleo si schematizza con la configurazione elettronica.

9. FUNZIONE D'ONDA: I NUMERI QUANTICI sono coefficienti numerici che, nella soluzione dell’equazione d’onda , assumono solo determinati valori.

10. NUMERO QUANTICO PRINCIPALE (N): PRIMO NUMERO QUANTICO O NUMERO QUANTICO PRINCIPALE n: è il più importante stabilisce il contenuto di energia dell’orbitale.

11. NUMERO QUANTICO SECONDARIO(L): SECONDO NUMERO QUANTICO O NUMERO QUANTICO AZIMUTALE l: definisce la forma e in parte l contenuto di energia dell’orbitale.

12. NUMERO QUANTICO MAGNETICO(M): TERZO NUMERO QUANTICO O NUMERO QUANTICO MAGNETICO m: definisce l’orientamento dell’orbitale nello spazio.

13. NUMERO QUANTICO MAGNETICO DI SPIN(Ms): QUARTO NUMERO QUANTICO O NUMERO QUANTICO MAGNETICO DI SPIN ms : (attribuisce a ciascun elettrone un momento angolare intrinseco). Per occupare lo stesso orbitale, due elettroni devono avere spin opposti.

14. Il PRINCIPIO DELLA MASSIMA MOLTEPLICITÀ O DI HUND: gli elettroni si dispongono prima da soli negli orbitali degeneri e si accoppiano solo quando non ci sono altri orbitali degeneri liberi.

15. Il PRINCIPIO DI ESCLUSIONE DI PAULI. due elettroni in un atomo non possono avere tutti e quattro i numeri quantici uguali, cioè nello stesso orbitale non si possono trovare più di due elettroni.

16. L’ORBITALE è la regione dello spazio in cui la probabilità di trovare un determinato elettrone è circa del 90%. Ciascun orbitale non può contenere più di due elettroni.

17. Il PRINCIPIO DI AUFBAU: gli elementi occupano gli orbitali seguendo l’ordine di energia crescente. In tal modo si ottiene la configurazione elettronica che corrisponde allo stato fondamentale stazionario dell’atomo

18. PARTICELLE SUBATOMICHE: Gli atomi sono costituiti da PARTICELLE SUBATOMICHE che hanno caratteristiche diverse.