LA PRODUZIONE

mappa concettuale Sarah T

Iniziamo. È gratuito!
o registrati con il tuo indirizzo email
LA PRODUZIONE da Mind Map: LA PRODUZIONE

1. La produzione è l'insieme delle operazioni necessarie a trasformare le materie prime in prodotti finiti

1.1. Il prodotto viene coltivato, raccolto, trasportato, lavorato e confezionato nel prodotto finito

1.2. molte materie prime vengono trasformate in semilavorati, cioè prodotti intermedi più facilmente utilizzabili nel processo produttivo

2. Fanno parte della produzione anche i beni immateriali come i servizi: assistenza medica; servizio scolastico; spettacoli musicali; spettacoli sportivi

3. I fattori della produzione sono 4: 1) Risorse naturali 2) Lavoro 3) Capitale 4) Organizzazione

3.1. Le risorse naturali: a) Terreni agricoli b)Materie prime (carbone, minerali, petrolio...) c)Energie naturali (en. eolica, en. solare, correnti marine, en. idrica) d)Fattori meteorologici e)Fattori climatici

3.2. Il lavoro: il lavoro è l'apporto dell'uomo alla produzione, sia come lavoro fisico che come lavoro intellettuale (escludendo gli hobbies)

3.3. Il capitale: Il capitale è il valore delle risorse materiali impiegate nella produzione ne fanno parte: 1)Gli impianti 2)Gli strumenti 3) Le macchine 4) Il denaro utilizzato per l'acquisto dei mezzi di produzione o impiegato per pagare i lavoratori

3.4. L'organizzazione: L'organizzazione è la capacità di rendere produttivi gli altri fattori Per l'organizzazione è necessario possedere capacità imprenditoriali, intelligenza, spirito di iniziativa, conoscenze tecniche ed economiche

4. L'impresa svolge il coordinamento dei fattori della produzione. Infatti, l'impresa fornisce i capitali ed organizza la produzione di merci o servizi.

4.1. I costi di produzione: Come si determinano i costi di produzione? Retribuzione dei dipendenti (costo del lavoro) +Spese per le materie prime e per i macchinari + Consumi di energia + Pagamento di tasse ed imposte = COSTI DI PRODUZIONE € .... Vendita merci > Costi Impresa in profitto Vendita merci < Costi Impresa in perdita

5. Le imprese si distinguono in : grandi medie piccole in base a: 1) l'impiego di capitale 2)volume della produzione 3)numero dei dipendenti oppure in base all'attività produttiva (impresa edile, impresa agricola, impresa artigianale, ecc.)

5.1. Le cooperative sono particolari tipi di imprese. Sono società di minimo 9 persone che si organizzano per realizzare profitti ma anche vantaggi per la comunità. Ci sono cooperative di consumo e cooperative di lavoro. Le cooperative di consumo eliminano i passaggi intermedi tra produttore e consumatore.