LE IMMAGINI

Iniziamo. È gratuito!
o registrati con il tuo indirizzo email
LE IMMAGINI da Mind Map: LE IMMAGINI

1. Come BISOGNO

1.1. trasmettere un sapere

1.2. avvicinare i fedeli analfabeti

1.3. funzione celebrativa

1.4. funzione di propaganda

1.5. riprende la realtà dal vero (fotografia)

1.6. pubblicità

1.7. web

2. Immagini e SOCIAL

2.1. Condizionano in modo inconscio

2.2. le immagini pubblicate forniscono dettagli interpretabili

2.3. pubblico per ricevere approvazione (like)

3. come DATI

3.1. DATI PERSONALI

3.2. informazioni che identificano una persona forniscono informazioni su caratteristiche e abitudini della persona fisica.

3.3. DATI SENSIBILI

3.4. informazioni su orientamento sessuale, stato economico, ...

3.5. IDENTITA' GEOCALIZZATA

4. TRATTAMENTO delle immagini

4.1. SISTEMA PRIVATISTICO

4.1.1. luoghi pubblichi o contesti privati se non ritrae persone

4.1.2. opere d'arte ma non pubblicazione social o per finalità economica

4.1.3. persona famosa ma non in momenti privati

4.1.4. eventi, manifestazioni pubbliche

4.1.5. cose personali non riconducibili

4.2. SISTEMA PUBBLICISTICO

4.2.1. trattamento solo per svolgimento istituzonali (scopo didattico, documentativo)

4.2.2. possibile comunicare (trasmissione a un pubblico definito e identificabile)

4.2.3. non è possibile la diffusione (trasmissione a un pubblico indefinito)

5. SICUREZZA

5.1. usi della rete in modo legale (google immagini, strumenti, contrassegnate per essere riutilizzate)

5.2. esistono app legittime per cercare mmagini e visionare quante volte sono state pubblicate e dove

5.3. furto d'identità

5.4. BAMBINI: furto immagine a scopi pedo-pornografici o esperienze riconducibili a esperienze sessuali

5.5. cyberbullismo

5.6. geolocalizzazione

5.7. controllare dipendenza da internet

5.8. rischio reputazione

6. PRECAUZIONI

6.1. non rendere conoscibile l'identità

6.2. cancellazione periodica dei documenti

6.3. modifica password periodicamente

7. REPUTAZIONE

7.1. rischio reputazione

7.2. reputazione sbagliata dovuta a un immagine pubblicata social che potrebbe influenzare negativamente anche un datore di lavoro

8. ANESTESIA DA IMMAGINI

8.1. immagini perdono potere evocativo se caricate in sovrabbondanza