IL NUOVO IMPERO CRISTIANO

Iniziamo. È gratuito!
o registrati con il tuo indirizzo email
IL NUOVO IMPERO CRISTIANO da Mind Map: IL NUOVO IMPERO CRISTIANO

1. nel 313 rimasero solo Costantino: imperatore della parte occidentale e Licinio: imperatore della parte orientale

1.1. nello stesso anno promulgano l’editto di Milano: concedeva ai cristiani e a tutti gli altri la libertà di culto.

1.2. nel 324 Costantino attaccò e sconfisse le truppe di Licinio e riunisce tutto il potere nelle sue mani

1.2.1. nel 325 inaugura il concilio di Nicea, il primo concilio ecumenico

2. Domiziano diventa “dominus”

2.1. diminuisce il numero dei soldati assegnati ad ogni legione e aumenta il numero delle legioni

2.1.1. divide l’impero in dodici diocesi, a loro volta raggruppate in quattro prefetture

2.1.1.1. instaura la TETRARCHIA: ciascuna prefettura è affidata ad un funzionario imperiale, due dei quattro funzionari assumono il titolo di augusto e nominano gli altri due con il titolo di cesare

2.1.1.1.1. la tetrarchia non risolve il problema della successione, dopo una serie di conflitti, Costantino riunisce tutto il potere nelle sue mani

3. nel 305 Domiziano e Massimiano abdicano

3.1. nel 306 muore Costanzo Cloro e i suoi soldati nominarono come augusto Costantino, il figlio.

3.1.1. la situazione sembra degenerare quando poi, a Roma, Massenzio si fece eleggere augusto

4. nel 330 ci fu la fondazione di una nuova capitale

4.1. la nuova città fu chiamata nuova Roma, ma poi ribattezzata Costantinopoli.

4.1.1. Posta in una posizione strategica la nuova capitale avrebbe avuto una lunga vita e sarebbe caduta solo nel 1453 per mano dei turchi.