I ROMANI

Storia dei romani fino ai tempi di Cesare.SCUOLA PRIMARIA QUINTA CLASSE

Iniziamo. È gratuito!
o registrati con il tuo indirizzo email
I ROMANI da Mind Map: I ROMANI

1. Alla morte di Silla ci fu IL TRIUMVIRATO: GNEO POMPEO, MARCO LICINIO CRASSO E CAIO GIULIO CESARE.

1.1. Nel 59a.c. Cesare diventò console e conquistò tutta la Gallia.

1.1.1. Cesare nel 46 a.c. iniziò una seconda guerra civile,la vince e si fece proclamare dittatore a vita.

2. FAMIGLIA PATRIARCALE

3. Assegnò le terre ai cittadini

4. SOCIETA': Patrizi, Plebei, schiavi.

4.1. Patrizi erano ricchi proprietari terrieri

4.2. Plebei erano artigiani e commercianti, contadini e pastori; alcuni erano chiamati CLIENTI.

4.3. Schiavi erano prigionieri di guerra p plebei diventati schiavi per debiti accumulati; gli schiavi liberati diventavano LIBERTI

5. NASCITA: 21 APRILE 753 a.c.

5.1. MONARCHIA: Il re era il capo, governava insieme al SENATO.

5.1.1. Il senato era un assemblea di uomini nobili e anziani

5.1.2. Si susseguirono 7 Re: ROMOLO, NUMA POMPILIO, ANCO MARZIO, TULLO OSTILIO, TARQUINIO PRISCO, SERVIO TULLIO, TARQUINIO IL SUPERBO.

5.1.3. Leggenda di Romolo e Remo

6. TERRITORIO: colle Palatino, nei pressi del fiume Tevere.

6.1. Trovandosi anche vicino al mare: SALINE

7. 509 a.c.

7.1. REPUBBLICA: Senato e due Consoli

7.1.1. SENATO: 300 patrizi

7.1.2. CONSOLI: eletti ogni anno dal popolo e fa rispettare le leggi.

7.1.2.1. All'inizio erano Patrizi, poi ci fu la rivolta della Plebe e ottennero l'elezione dei TRIBUNI DELLA PLEBE e leggi scritte su 12 tavole di bronzo.

7.2. La riforma Agraria prevedeva: limiti nella superficie dei campi e distribuire ai contadini disoccupati una parte delle terre conquistate.

7.3. GUERRE

7.3.1. 1) 290a.c. Scontro con i Sanniti, Sabini, Volsci ed Etruschi

7.3.2. 2) Scontro con Pirro, re dell'Epiro. Pirro arrivò con 20 elefanti e i romani furono colti alla sprovvista. Nel 275 a.c. i Romani riuscirono a sconfiggerli spaventando gli elefanti con il fuoco

7.3.3. 3)Guerre contro Cartagine: la prima 264 a.c. combattua in mare con i corvi. Nel 241 a.c i Romani vinsero la guerra e conquistarono Sicilia, Corsica e Sardegna. La seconda fu combattuta tra Annibale e Scipione nel 202 a.c. e i romani vinsero e firmarono un accordo di pace. La terza guerra scoppiò nel 149 a.c. perchè i cartaginesi violarono il patto, ma furono sconfitti lo stesso.

7.3.3.1. I plebei persero tutti i loro campi e per questo furono aiutati dai FRATELLI GRACCHI che realizzarono le riforme AGRARIE

7.3.3.1.1. I due fratelli morirono: Tiberio fu condannato a morte, Caio si fece uccidere da uno schiavo

7.3.4. Guerre CIVILI

7.3.4.1. Popolari e Ottimati. I popolati erano comandati da CAIO MARIO e gli ottimati da CORNELIO SILLA. Nell'88 Silla si fece proclamare dittatore

8. RELIGIONE: Politeisti

8.1. Divinità della natura

8.2. Divinità casa e famiglia: LARI E PENATI

8.3. Divinità di origine greca ma con nomi Romani: GIOVE, GIUNONE, MARTE, MINERVA, NETTUNO,VENERE

9. VITA

9.1. SOLO I MASCHI FREQUENTAVANO LE SCUOLE, LE FEMMINE IMPARAVANO I MESTIERI DI CASA E A 12 ANNI SI SPOSAVANO

9.2. POTEVANO ADOTTARE FIGLI DI AMICI O PARENTI DECEDUTI

9.3. LAVORAVANO NELLE BOTTEGHE

9.4. MANGIAVANO: ZUPPE DI CEREALI E LEGUMI, PESCE, CONDIVANO I CIBI CON OLIO E GARUM(RICAVATO DAL PESCE)

10. ESERCITO ROMANO

10.1. I Soldati si chiamavano LEGIONALI e avevano un gladio, un elmo, una lancia, una corazza

10.2. L'accampamento si chiamava CASTRUM e aveva il CARDO E IL DECUMANO, le PORTE PRETORIE, l'ALTARE e le TENDE.

10.3. Si occupavano di costruire strade con l'aiuto degli schiavi: prima scavavano una fossa che veniva riempita con uno strato di ciottoli, poi ghiaia e sabbia ed infine pietre lisce.

11. GIULIO CESARE

11.1. Diminuì gli affitti

11.2. ordinò costruzione di nuove opere pubbliche

11.3. Fu assassinato con 23 pugnalate il 15 marzo del 44 a.c.