Il conflitto Arabo-Israeliano

Conflitto Israelo-Palestinese

Iniziamo. È gratuito!
o registrati con il tuo indirizzo email
Il conflitto Arabo-Israeliano da Mind Map: Il conflitto Arabo-Israeliano

1. Stato d'Israele

2. Palestina

3. Vede contrapposti Israeliani e Palestinesi

4. Reclama indietro le terre consegnate agli Israeliani

5. Entrambi reclamano supremazia sul territorio palestinese.

6. Reclama le terre che gli spettano di diritto secondo le Nazioni Unite

7. Fondato il 14 Maggio 1948 dalle Nazioni Unite

8. Una fondazione molto discutibile, che avvenne il giorno prima della fine del dominio coloniale sulla Palestina.

9. A metà tra colonia e territorio indipendente

10. Per dare alla popolazione ebraica uno stato proprio dopo la diaspora e il genocidio della seconda guerra mondiale.

11. Nel corso della prima metà del '900 ci furono dei flussi migratori sionisti verso quelle terre.

12. Non venne mai proclamato un vero e proprio stato

13. È il territorio designato dalle Nazioni Unite per la nascita dello stato Israeliano. I Palestinesi vengono evacuati.

14. I palestinesi sono scontenti

15. Nasce Al Fatah (1959), Movimento per la liberazione della Palestina.

16. Iniziano operazioni militari e attentati contro lo stato di Israele

17. Israele, finanziato dalle Nazioni Unite, risponde agli attacchi militari.

18. Il conflitto vede l'esercito Israeliano altamente specializzato e armato dalla NATO contrapposto ai ribelli Palestinesi.

19. Il conflitto ancora oggi non si è spento e in più c'è anche la questione covid a pesare sulle spalle di Israeliani e Palestinesi.

20. Israele è uno dei paesi con la maggiore percentuale di vaccini effettuati data la grande produzione dei tali da parte dello stato.

21. Il paese sembra però restio a donare le dosi di vaccino in eccesso alla Palestina.

22. Inoltre sembrerebbe che ai cittadini Palestinesi in Israele molto spesso non venga garantito il vaccino ai pari dei loro concittadini Israeliani.

23. Alla fine Israele ha fornito circa 5mila vaccini alla striscia di Gaza per immunizzare gli operatori sanitari

24. Varie organizzazioni Umanitarie hanno denunciato lo Stato d'Israele di Apartheid Medico e hanno esortato le autorità Israeliane a rispettare i loro obblighi legali e garantire che i vaccini siano forniti.