CONFLITTO ISRAELO-PALESTINESE

Iniziamo. È gratuito!
o registrati con il tuo indirizzo email
CONFLITTO ISRAELO-PALESTINESE da Mind Map: CONFLITTO ISRAELO-PALESTINESE

1. Accordi di pace

1.1. Accordo di Camp David (1978)

1.1.1. Egitto riconosce lo stato di Israele

1.1.2. Israele riconsegna all’Egitto i territori occupati anni prima

2. inizio di nuovi conflitti

2.1. interviene l’ONU

3. Movimenti

3.1. OLP

3.1.1. obiettivo: eliminare Israele e liberare la Palestina attraverso la lotta armata

3.2. Intifada

3.2.1. rivolte palestinesi contro lo stato di Israele

4. Guerre rilevanti

4.1. (1956) Crisi di Suez

4.2. (1967) Guerra dei sei giorni

4.3. (1973) Guerra del Kippur

4.3.1. tutte vinte da Israele

5. Risoluzione 181 del 1947

5.1. ONU divide la Palestina

5.1.1. Stato ebraico

5.1.1.1. nascita stato di Israele

5.1.1.1.1. forte presenza degli Stati Uniti ad appoggio a Israele

5.1.2. Stato arabo

5.1.2.1. primo conflitto 1948-1949 (sconfitta)

5.1.2.2. Israele ha sottratto altri territori allo stato Arabo

6. Fine della 2ª Guerra Mondiale

6.1. Lega Araba

7. Diffusione del Sionismo e la shoah nella 2ª guerra mondiale

7.1. hanno provocato

7.1.1. forte emigrazione ebraica in Palestina

7.1.1.1. causando la reazione degli arabo-palestinesi

8. Territori del Medio Oriente

8.1. PRIMA

8.1.1. appartenevano all’impero Ottomano

8.2. DOPO

8.2.1. divisi tra le grandi potenze europee principalmente Gran Bretagna e Francia

8.2.1.1. alla Gran Bretagna viene affidato il territorio della Palestina, Giordana...

9. Oggi

9.1. Gli contri continuano

9.1.1. la pace è sempre più lontana

9.1.2. cittá sommerse da piogge di razzi