John Broadus Watson

Iniziamo. È gratuito!
o registrati con il tuo indirizzo email
John Broadus Watson da Mind Map: John Broadus Watson

1. Professore di psicologia alla John Hopkins University (Stati Uniti) tra il 1908 e il 1920,

2. Era considerato una delle figure più influenti e decisive del secolo scorso

3. Il Comportamentismo (Behaviourism) identifica un approccio in ambito psicologico, sviluppato a partire dai primi del Novecento da John Watson

3.1. Il 1913 venne considerato l'anno di fondazione

4. Era fortemente convinto che i tratti psicologici di un individuo derivassero molto più dai condizionamenti ambientali e sociali che dalle abilità innate.

5. I contributi di Watson al comportamentismo sono dovute ai classici esperimenti di condizionamento

5.1. É un tipo di apprendimento che implica risposte automatiche o riflesse e che è caratterizzato dalla creazione di una connessione tra un nuovo stimolo e un riflesso già esistente.

5.2. La ricerca sul condizionamento era di fondamentale importanza alfine di poter meglio definire l'ambiente in cui l'organismo agiva

5.3. Ciò permetteva di spiegare le risposte complesse, come risultato di condizionamenti molteplici e ripetuti

6. Ponendo l'accento sui comportamenti esterni delle persone, il comportamentismo considerava le emozioni come semplici risposte fisiche

7. Watson pensava che, alla nascita, ci fossero tre reazioni emotive non apprese:

7.1. La paura = evocata da due soli stimoli incondizionati: un rumore improvviso o la perdita del supporto (fisico)

7.2. La rabbia= spesso associata alla contenzione fisica

7.3. Amore : una risposta automatica dei bambini quando vengono accarezzati

7.3.1. Il viso della madre è progressivamente associato alle carezze; diventa lo stimolo condizionato che suscita l'affetto nei suoi confronti.

8. L'esperimento con il "piccolo Albert"

8.1. un bambino piccolo avente meno di un anno

8.2. Watson e la sua assistente Rosalie Rayner nel 1920 hanno condizionato il "Piccolo Albert" facendo sbattere un'asta di ferro quando è stato presentato un topo bianco.

8.3. "Little Albert", ha risposto piangendo

8.4. Questa presentazione è stata ripetuta più volte

8.5. Alla fine, Watson e Rayner hanno presentato il topo bianco da solo e il bambino ha pianto mostrando paura

8.6. Watson regalò ad Albert un coniglio, un cane e una pelliccia.

8.7. Albert pianse alla loro vista