Materiali Compositi

Iniziamo. È gratuito!
o registrati con il tuo indirizzo email
Rocket clouds
Materiali Compositi da Mind Map: Materiali Compositi

1. Unione di due o più materiali diversi

1.1. Elementi di rinforzo(resistenza)

1.1.1. Forma:particellata quando di piccole dimensioni,fibrosa quando ci sono grandi dimensioni

1.1.1.1. Matrice:plastica(termoplastica,termoindurente),metallica,ceramica

1.2. Materiale di contenimento(forma)

2. Fibre

2.1. Vetro e grafite hanno fragilità e valori di carico di rottura modesti

2.1.1. questi materiali non devono avere difetti

2.2. Fibre più usate

2.2.1. VETRO

2.2.1.1. viene ottenuto tramite forno a temperatura 1400 gradi,poi viene raffreddato

2.2.1.1.1. Tipi di vetro più utilizzati:

2.2.2. CARBONIO

2.2.2.1. vengono ottenute da:grafitizzazione in atmosfera inerte di fibre di rayon a circa 200 gradi,dalla poliacrilonitrile e dalla pece

2.2.2.1.1. modulo elastico elevato,massa volumica contenuta e  basso coefficente di dilatazione termica

2.2.3. KEVLAR

2.2.3.1. basso peso,forte resistenza e modulo elastico elevato

2.2.3.1.1. calo delle proprietà quando sussiste un aumento della temperatura e resistono più a trazione che a compressione

2.2.4. BORO

2.2.4.1. si ottiene tramite filamento di tungsteno,riscaldato a 1110 gradi la miscela provoca formazione di boro

2.2.4.1.1. eccezionale resistenza,alto modulo e bassa densità

3. Matrici

3.1. Hanno il compito di inglobare le fibre,dare la forma al pezzo e proteggere le fibre stesse(appartengono alla classe dei TERMOINDURENTI)

3.1.1. Tipi di resine:

3.1.1.1. Resine poliestere:sono le più usate,reticolano facilmente a temperatura ambiente,impiegate sopratutto con le fibre di vetro,trovano spazio nella nautica,edilizia...

3.1.1.2. Resine epossidiche:migliori di quelle di poliestere,costo elevato e difficoltà di messa in opera

3.1.1.3. Resine fenoliche:buona resistenza a temperatura elevata

3.1.1.4. Resine siliconiche:resistenza temperature assai elevate,rendono possibili materiali compositi a tale temperatura

4. Semilavorati

4.1. Masse da stampaggio:facilmente maneggiabili e si presentano sotto forma di pasta

4.2. Preimpregnati:sotto forma di rotoli,protetti da foglio di supperto e contengono le fibre disposte in piano sotto forma di tessuto

5. Materiali sandwich

5.1. Materiali costituiti da due lastre raccolte a nido d'ape ,costituita in fogli di alluminio in modo fa formare una struttura a celle esagonali

5.1.1. basso peso specifico,capacità di dissipazione energetica,elevata resistenza agli urti.Vengono usate per numerose applicazioni

6. Propietà meccaniche

6.1. Anisotropia:caratteristiche del materiale dipendono dall 'orientazione delle fibre

6.1.1. Laminato:tutte le fibre vengono orientate diversamente e si sviluppa un comportamento isotropo