Storie di Micro Imprenditori Online: Caterina Mezzapelle

Get Started. It's Free
or sign up with your email address
Rocket clouds
Storie di Micro Imprenditori Online: Caterina Mezzapelle by Mind Map: Storie di Micro Imprenditori Online: Caterina Mezzapelle

1. Chi è Caterina?

1.1. E' siciliana, di Marsala

1.2. Da un anno vive vicino Ancona

1.3. Da un paio di anni frequenta le Marche

1.4. E' una studentessa di Lingue e Letteratura Moderna

1.5. E' appassionata di nuove tecnologie ed il ricamo

2. Quali sono i primi passi che ha fatto Caterina con il Web?

2.1. E' cominciato nel 2002

2.2. Come regalo di fidanzamento ha ricevuto una sua pagina Web

2.3. Ha iniziato scrivendo articoli

2.4. La pubblicazione veniva fatta dal marito, Daniele

2.5. Quando ha capito che il sito era importante, ha deciso di imparare meglio come gestirlo e seguire le statistiche dei suoi visitatori

3. Come hai conosciuto Robin?

3.1. Nel 2007 e' stata invitata ad un MarCamp dove ha incontrato Robin Good

3.2. Il MarCamp si svolgeva ad Ancona

3.3. Casualmente ha scelto di partecipare alla conferenza di Robin

3.4. In mezzo a diversi esperti ragazzi si sentiva un pò spaesata

3.5. Della presentazione di Robin le è rimasto impresso l'importanza del fare diventare la tua passione un business

3.6. Diventa boss di te stesso - Robin Good al Marcamp

4. Quali sono state le cose che hai fatto per cominciare a fare diventare il sogno una realtà?

4.1. Ho iniziato pubblicando solo notizie

4.1.1. www.arte-ricamo.eu

4.2. Successivamente ha pubblicato gli schemi di ricamo

4.3. Ha permesso il download degli schemi, solo se gli utenti si registravano con nome ed email

4.4. Ha iniziato a pubblicare lezioni di ricamo

4.5. Utilizzava Joomla come piattaforma di pubblicazione

4.6. Ha comprato un nuovo dominio ed ha iniziato a rivedere sia la grafica, sia i contenuti

4.7. Nella homepage ha inserito: a sinistra le notizie, mentre a destra i tutorial

5. Come hai capito cosa volevano i tuoi fan?

5.1. Mi scrivevano ciò che volevano via email

5.2. Ha iniziato a scrivere le newsletter

5.2.1. In questo modo gli utenti erano subito allertato se era disponibile un nuovo contenuto

5.3. Dopodiché ha iniziato a dialogarci su Facebook e Twitter

5.4. Nel 2009 ha iniziato a scrivere guide

5.5. La newsletter era un mezzo fondamentale per fare conoscere le sue guide catturando in una lista specifica le loro email, perché nicchiati

5.5.1. Con queste email segnalava agli interessati specifici le nuove guide pubblicate

6. Come costruisce i prodotti che vende?

6.1. Ha contattato i fornitori che si trovavano in prossimità di casa sua

6.2. Voleva vendere i suoi prodotti senza avere un magazzino

6.3. Ha iniziato con un budget limitato

6.4. Ha aperto la partita IVA ed ha iniziato a rifornirsi dei materiali voluti dai suoi fan

6.5. Lei spedisce personalmente tutti i pacchi

6.6. Il fornitore sta vicino casa e gli porta i prodotti direttamente a casa

6.7. Ha fatto un contratto con SDA, è diventata una cliente fidellizzata e viene a ritirare i pacchi da casa

6.8. Lei fa dei pacchetti personalizzati per ogni cliente

6.8.1. Oltre alla fattura ed alla brochure inserisce un foglietto con i prodotti che vende

6.9. Caterina utilizza Massage Net per avere un numero virtuale

6.9.1. Usa Fring per impostare il numero in modo che la chiamata viene inviata al cellulare

7. Il range di prezzo dei suoi prodotti parte da 1 euro fino a 60 euro

7.1. Sono tutti prodotti sotto i 100 euro

7.2. Ha provato vendendo delle lenzuola pregiate a 200 euro, ma non hanno avuto successo

8. Nel 2011, dopo due anni di pausa, ha riattivato il suo ecommerce

9. Qual è il giro di affari che fa il tuo business?

9.1. Nel Marzo 2012 ha venduto prodotti per un guadagno di più di 1000 euro

9.2. Su ogni prodotto ha guadagnato una percentuale del 40-50%

9.3. New node

10. Hai altri guadagni, oltre alle vendite?

10.1. Monetizza il blog con Google AdSense

10.2. Ha una media di 2000-3000 visitatori unici al giorno

10.3. Spende più tempo per organizzare le vendite, invece che per aggiornare il blog

10.4. Il suo prossimo obiettivo è monetizzare le guide, che continuano ad essere richieste

10.5. Ha iniziato a rivendere una rivista di ricamo, non prodotta da lei, ma da una casa editrice

10.5.1. Guadagni una percentuale per ogni copia venduta

10.5.2. Reputa la partnership utile ed interessante

10.6. Lei è più veloce nell'inviare le copie della rivista che rivende "Mani di Fata"

11. Qual è la giornata tipo di Caterina?

11.1. Alle 8:30 è pronta davanti al computer per:

11.2. Inserire i nuovi clienti che hanno ordinato durante la notte

11.3. Lei si organizza la giornata prima che inizia stabilendo cosa farà durante le diverse fasce orarie

11.4. Il 90% delle ricamatrici la contattano per essere rassicurate

12. Come gestisci le chiamate dei clienti?

12.1. All'inizio è più difficile perché non sai mai cosa ti chiedono

12.2. Se però sei sicura della qualità dei prodotti che vendi, non dovresti avere difficoltà

12.3. Non tutti i clienti acquistano subito dopo la chiamata

12.4. Per rassicurare maggiormente i tessuti che vende, fa delle foto specifiche al prodotto in questione

12.5. Le persone erano maggiormente rassicurate quando il prezzo non era troppo basso rispetto al mercato

13. Costi per gestire una microattività online

13.1. Tempo

13.2. Il magazzino

13.2.1. L'acquisto dei prodotti prima di venderli

13.3. Hosting - dominio?

13.4. Altri servizi?

13.5. Il telefonino per richiamare i clienti

13.6. La connessione ad Internet

13.7. Utilizza tutte piattaforme Open Source per rispiarmare i costi del sito

13.8. Se non hai molta dimestichezza con i codici, suggerisce di affidarsi ad un esperto

14. Metodo di pagamento preferito dai clienti?

14.1. Ha iniziato con PayPal e bonifico bancario

14.2. Ha inserito anche la possibilità del contrassegno

14.3. La maggior parte preferisce il contrassegno

14.4. Il 50% di persone che hanno acquistato il primo prodotto con il contrassegno, poi passa a PayPal

15. La Web TV è stata accantonata perché non ha tempo per fare lezioni online

16. Hai avuto richieste di consulenze?

16.1. E' stata partecipe a fiere locali dove vendeva i suoi prodotti

16.2. La vicina ha aperto un laboratorio fotoceramico ed hanno collaborato nella vendita di prodotti personalizzati

17. Quale software usi per pubblicare sul sito Arte del Ricamo

17.1. Utilizza WordPress e OpenCart

18. Hai dei collaboratori per gestire ed aggiornare il sito?

18.1. No

19. Ogni quando manda la newsletter?

19.1. Dovrebbe essere mandata una volta a settimana

20. Come ti rivolgi ai tuoi clienti nella newsletter?

20.1. In modo molto informale

20.2. Come se fosse al bar con un amica

20.3. Mette in evidenza la voglia di condivide le novità sull'arte del ricamo, dove acquistare i prodotti

21. Cosa ti aspetti dal futuro?

21.1. Le visite sono in aumento

21.2. Capire meglio cosa si aspettano i clienti

21.3. Vendere le guide in un prodotto premium

21.3.1. Le guide sono mirate alle principianti

22. Come hai gestito l'aspetto amministrativo quando hai iniziato?

22.1. Per vendere ha registrato il negozio, la URL e la descrizione dei prodotti che vendeva

22.2. Poi è andata alla Camera di Commercio

22.2.1. Ha iniziato pensando di gestire lei la parte amministrativa del negozio, ma dopo poco tempo si è accorta che aveva bisogno di un commercialista

22.2.2. Utilizza OpenCart e Gazie.net