Create your own awesome maps

Even on the go

with our free apps for iPhone, iPad and Android

Get Started

Already have an account?
Log In

Perchè Metafora AD Network by Mind Map: Perchè Metafora AD Network
0.0 stars - 0 reviews range from 0 to 5

Perchè Metafora AD Network

tutto è conversazione

tutto è rumore

il marketing invade tutto e tutti e si fatica a tenerlo a freno

bisogno di aria, di spazio, di ascolto...

bisogno di un ritmo analogico nel mondo digitale

bisogno di far emergere le recensioni individuali dei blog e delle Persone che condividono le proprie esperienze in Rete

bisogno di essere uno storytelling neutrale, in un luogo ben diviso dalle proprie individualità nelle reti sociali. Altrimenti come capire i confini tra la storia raccontata a fini commerciali e quella totalmente personale? E' una forma di rispetto nei confronti del lettore

Metafora esiste dove c'è la Persona che vive la Rete

Metafora fa da filtro, dona parte del proprio tempo come insieme di Persone e di competenze per segnalare e co-creare materiale interessante

con i propri account sulle reti sociali

con il proprio blog e il proprio tumblr, come FILTRO EMERGENTE di contenuti interessanti

il valore per il principio della COMMUNITY FIRST è quello di facilitare il tempo delle persone nello scoprire materiale utile ed interessante

ECONOMIA DELL'ATTENZIONE

Metafora rielabora i banner in un contesto nuovo, li rende sempre più sociali

usando software e principi open

adserver usa open x

tramite il codice html per linkare la referenza, si possono aggiungere facilitazioni alla referenza

si raccolgono in modo aperto le referenze e le esperienze altrui, tramite l'iniziativa SUGGERISCI LA NON PUBBLICITA'

sfruttando la visibilità del post della referenza nel blog di Metafora, ne estende il valore nel TEMPO

crea STORIA e REPUTAZIONE ed ESPERIENZA TROVABILE per le aziende di cui parliamo

Metafora è trasparente: nei prezzi, in come si muove e nella sua evoluzione, nei numeri che mette a disposizione

Metafora non gestisce il tracking automatico dei cookies e quindi non rivende e non profila gli utenti e quello che fanno in Rete

libertà e trasparenza nella navigazione ed attenzione alla PRIVACY dei navigatori

Metafora non offre automatismi: l'inserzionista non si arrangia nella gestione e nella visibilità, ma viene filtrato, così come accade nel passarola orale tra amici, dove non c'è l'azienda che si pone in mezzo tra le parti

Metafora non riempie il possibile inserzionista con mille sigle e mille nomi nuovi del marketing postmoderno: cerca l'essenziale e lo re-interpreta - DECRESCITA PUBBLICITARIA

banner 2.0

immagine piccola e non animata

referenza sottostante

informazioni utili al lettore, ben oltre le caratteristiche

conversazione e confronto, ascolto e rapporto paritario tra chi produce e chi compra

oltre alla brand story, uno storytelling non solo raccontato dall'azienda, ma mediato da una community di opinion leaders del mondo dei nuovi media sociali

Metafora vuole avvicinare l'economia reale, vera ed ofrre un modo più sano per valorizzare l'aspetto meritocratico delle aziende