Modello metodologico-didattico per l’organizzazione e la gestione dell’ambiente di apprendimento ...

Progetto 3T: Tessere Tanti Testi Autore: Barbara Bevilacqua Licenza Creative Commonse: http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.5/it/

Get Started. It's Free
or sign up with your email address
Rocket clouds
Modello metodologico-didattico per l’organizzazione e la gestione dell’ambiente di apprendimento 3T: Tessere Tanti Testi by Mind Map: Modello metodologico-didattico per l’organizzazione e la gestione dell’ambiente di apprendimento 3T: Tessere Tanti Testi

1. Scelte strumentali

1.1. Libri: in adozione, della biblioteca scolastica e comunale, degli alunni

1.2. Materiali strutturati e non, concreti, virtuali, iconici (schemi, mappe, immagini) o simbolici (linguaggi)

1.3. LIM (Lavagna Interattiva Multimediale)

1.4. Strumentazione del laboratorio scientifico

1.5. Strumentazione del laboratorio musicale

1.6. Strumentazione del laboratorio informatico: pc, scanner, stampante.

1.7. Webcam, foto e video-camera digitali.

1.8. Strumentazione per podcasting.

1.9. Internet (webquest)

1.10. Applicazioni desktop

1.10.1. Pacchetto OpenOffice

1.10.1.1. per videoscrittura (Writer), presentazioni (Impress), disegno (Draw), fogli di calcolo (Calcul)

1.10.2. Audacity

1.10.2.1. per la gestione dei file audio

1.10.3. Gimp

1.10.3.1. per il ritocco di immagini

1.10.4. HotPotatoes

1.10.4.1. per la creazione di giochi/esercizi interattivi

1.10.5. TuxPaint

1.10.5.1. per il disegno

1.10.6. CamStudio

1.10.6.1. per lo screen recorder

1.10.7. Software LIM

1.10.7.1. per l'utilizzo della LIM e lo screen recorder

1.10.8. C-Map Tools

1.10.8.1. per la costruzione di mappe concettuali

1.10.9. Pinnacle Studio

1.10.9.1. per la costruzione e il montaggio di video

1.10.10. Didapages

1.10.10.1. per la costruzione di audio-libri

1.11. Applicazioni webtop o WBA (Web Based Applications)

2. Scelte organizzative

2.1. Azione in classe/laboratorio

2.1.1. Attività individuali

2.1.2. Attività a coppie

2.1.3. Attività per piccoli gruppi

2.1.4. Attività con la classe intera

2.1.5. Attività a classi aperte

2.2. Comunicazione (condivisione sociale del percorso di apprendimento)

2.2.1. In contesti scolastici (formali)

2.2.1.1. uno-a pochi (gruppo)

2.2.1.2. uno-a molti (classe/classi aperte)

2.2.2. In contesti extrascolastici (informali)

2.2.2.1. ai genitori

2.2.2.2. ai nonni, a persone anziane del quartiere e del paese

2.2.2.3. interazione con esperti esterni

2.2.3. In contesti reali

2.2.4. In contesti virtuali: ambienti web 2.0 - applicazioni webtop

2.2.4.1. blog 3T (WordPress) per la narrazione e documentazione del percorso di apprendimento

2.2.4.1.1. brainstorming e ricostruzione/rappresentazione/ condivisione di conoscenza e significato con le mappe mentali (Mind42 - MindMeister -Mindomo)

2.2.4.1.2. co-costruzione/rappresentazione/ condivisione di conoscenza e significato con le mappe concettuali (CMap Tools)

2.2.4.1.3. co-costruzione/rappresentazione/ condivisione di conoscenza e significato con le mappe geografiche (GoogleMaps)

2.2.4.1.4. co-costruzione e condivisione di conoscenza con l'utilizzo di linguaggi e codici diversi (GoogleDocs, Imagination Cubed, My Studiyo)

2.2.4.1.5. condivisione di conoscenza e significato con l'utilizzo di linguaggi e codici diversi - paper, e-book, e-book audio, slide in SlideShare, SlideCast, Issuu, Scribdt - foto e immagini in Flickr, Picasa, Jalbum - video in YouTube, Viddler - generazione di word cloud con Wordle - timeline digitali in Dipity -avatar personalizzati in Voki

2.2.4.2. wiki 3T (WikiSpaces) per la co-costruzione e condivisione dei percorsi di apprendimento (Learning Seeds)

2.2.4.3. podcast 3T (Podomatic) per la condivisione di percorsi di apprendimento

2.2.4.4. videoconferenza e comunicazione sincrona (Skype)

3. Scelte metodologiche Learning Centered

3.1. INFORMAZIONE

3.1.1. attenzione alla DIMENSIONE COGNITIVA & DIMENSIONE AFFETTIVO-MOTIVAZIONALE

3.1.1.1. Alunno

3.1.1.1.1. Cosa sai?

3.1.1.2. Insegnante

3.1.1.2.1. Cosa devi sapere?

3.2. LABORATORIO

3.2.1. attenzione alla DIMENSIONE PRATICO-OPERATIVA & DIMENSIONE RELAZIONALE-SOCIALE

3.2.1.1. Che cosa devi fare?

3.2.1.1.1. Applicazione di saperi e abilità

3.2.1.1.2. Learning by doing

3.2.2. attenzione alla DIMENSIONE METACOGNITIVA & DIMENSIONE RELAZIONALE-SOCIALE

3.2.2.1. E se invece... prova tu!

3.2.2.1.1. Problem solving

3.2.2.1.2. Elaborazione del sapere appreso

3.2.2.1.3. Primo transfer

3.3. VERIFICA

3.3.1. attenzione alla DIMENSIONE METACOGNITIVA & DIMENSIONE AFFETTIVO-MOTIVAZIONALE & DIMENSIONE RELAZIONALE-SOCIALE

3.3.1.1. Cosa hai fatto? E perchè?

3.3.1.1.1. Ricostruzione dei percorsi compiuti e dei risultati raggiunti

3.3.1.1.2. Rappresentazione delle conoscenze e scoperte

3.3.1.1.3. Approccio alla riflessione cognitiva e metacognitiva

3.3.1.1.4. Prime forme di confronto costruttivo

3.3.1.1.5. Sviluppo della responsabilità individuale

3.3.1.1.6. Prime forme di valutazione

3.4. PERSONALIZZAZIONE

3.4.1. attenzione a tutte le DIMENSIONI > COMPETENZA dell'IMPARARE A IMPARARE

3.4.1.1. "Inventa" una regola con quello che hai fatto come approccio a

3.4.1.1.1. Problem finding

3.4.1.1.2. Generalizzazione

3.4.1.1.3. Soluzione e co-soluzione di compiti "autentici"

3.4.1.1.4. Consapevolezza riflessiva e pensiero critico

3.4.1.1.5. Ascolto e comunicazione di conoscenza e significato

3.4.1.1.6. Interazione dialogica

3.4.1.1.7. Expertise distribuito

3.4.1.1.8. Negoziazione e condivisione sociale di conoscenza e significato

3.4.1.1.9. Autostima, autoefficacia empowerment, self-empowerment

4. Strategie metodologiche

4.1. ORGANIZZATORI ANTICIPATI

4.1.1. INFORMAZIONE: cosa devi sapere?

4.2. BRAINSTORMING

4.2.1. INFORMAZIONE: cosa sai?

4.2.2. VERIFICA: cosa hai fatto? perchè?

4.3. COOPERATIVE LEARNING LEARNING TOGETHER LA CLASSE come KNOWLEDGE BUILDING COMMUNITY

4.3.1. LABORATORIO: che cosa devi fare? E se invece... prova tu

4.3.2. VERIFICA: cosa hai fatto? perchè?

4.3.3. PERSONALIZZAZIONE: inventa/reinventa una regola con quello che hai fatto

4.4. PEER TUTORING PEER COLLABORATION

4.4.1. LABORATORIO: che cosa devi fare? E se invece... prova tu

4.5. APPRENDISTATO COGNITIVO: MODELING, ORGANIZZAZIONE

4.5.1. INFORMAZIONE: cosa devi sapere?

4.5.2. LABORATORIO: che cosa devi fare?

4.6. APPRENDISTATO COGNITIVO: FADING

4.6.1. LABORATORIO: E se invece... prova tu

4.7. APPRENDISTATO COGNITIVO: COACHING, SCAFFOLDING COGNITIVO-AFFETTIVO, COUNSELOR

4.7.1. LABORATORIO: che cosa devi fare? E se invece... prova tu

4.7.2. VERIFICA: cosa hai fatto? perchè?

4.7.3. PERSONALIZZAZIONE: inventa/reinventa una regola con quello che hai fatto

4.8. APPRENDISTATO COGNITIVO: ESPLORAZIONE

4.8.1. PERSONALIZZAZIONE: inventa/reinventa una regola con quello che hai fatto

4.9. DEBRIEFING

4.9.1. LABORATORIO: che cosa devi fare? E se invece... prova tu

4.10. BRIDGING

4.10.1. VERIFICA: cosa hai fatto? perchè?

4.10.2. PERSONALIZZAZIONE: inventa/reinventa una regola con quello che hai fatto