Google Panda e Come Evitare di Essere Penalizzati

Get Started. It's Free
or sign up with your email address
Rocket clouds
Google Panda e Come Evitare di Essere Penalizzati by Mind Map: Google Panda e Come Evitare di Essere Penalizzati

1. Google Panda è l'ultimo aggiornamento dell'algoritmo di Google

1.1. È stato concepito per migliorare la qualità dei risultati di ricerca

1.2. Google Panda è nato anche per contrastare le content farm, servizi di produzione e monetizzazione di contenuti

1.3. Google Panda è stato rilasciato la prima volta il 24 Febbraio 2011

1.4. Altre iterazioni di Google Panda sono state rilasciate nei mesi successivi, per cercare di migliorare l'algoritmo

1.5. Google Panda ha colpito moltissimi siti in tutto il mondo

1.6. MasterNewMedia è stato penalizzato da Google Panda

2. La conseguenza più evidente della penalizzazione di Google Panda è un repentino declino del traffico che viene dai motori di ricerca

3. Google Panda assegna un punteggio di qualità ad un sito, basandosi su variabili specifiche

3.1. Le variabili di Panda si basano sempre meno sul SEO tradizionale, ma puntano invece più alla percezione che gli utenti hanno di un sito web

4. Cosa piace a Panda

4.1. Il sito deve apparire affidabile e l'utente deve sentirsi al sicuro

4.2. Gli articoli devono essere ben impaginati, con sottotitoli, link ed informazioni utili

4.3. Devi avere molti link che puntano all'esterno del tuo sito ed a risorse di qualità

4.4. Il nome di dominio deve essere scelto in modo da comunicare fiducia ed essere affine agli argomenti trattati nel sito

4.5. Più è il tempo di permanenza sul sito, meglio Panda valuta il suo sito

4.6. La bounce rate "frequenza di rimbalzo" deve essere bassa (pochi lettori devono arrivare sul tuo sito ed andare via subito)

4.7. Non devi avere link "rotti" (non funzionanti) o che puntino a risorse di scarsa qualità

4.8. La proporzione di pubblicità sul sito deve essere sempre di gran lunga inferiore alla quantità di contenuti

5. Come fare contento il Panda?

5.1. Gli utenti devono essere felici di venire sul tuo sito e poterlo navigare bene

5.2. Nascondi le pagine di bassa qualità, che non forniscono info utili, dal tuo sito

5.3. Favorisci la condivisione dei tuoi contenuti sui maggiori social network

5.4. I contenuti che pubblichi devono essere approfonditi, scritti bene e senza errori di ortografia

5.5. Pulisci il codice del tuo sito per renderlo veloce e pulito nell'eseguirsi

5.6. Fai in modo che le tue pagine abbiano molte informazioni e pochi contenuti "di contorno"

5.7. Evita di comprare e scambiare link se non con siti molto rilevanti per la tua nicchia

6. Per scoprire se sei stato penalizzato, controlla il traffico del tuo sito e nota se hai avuto cali repentini in date specifiche