E-learning-Scuola

Get Started. It's Free
or sign up with your email address
Rocket clouds
E-learning-Scuola by Mind Map: E-learning-Scuola

1. Può

1.1. Integrare l'attività didattica in presenza (non può sostituirla)

1.2. Supportare le attività di recupero

1.3. In mancanza di risorse economiche per gli IDEI, sostituire i corsi di recupero in presenza

1.4. Ricreare virtualmente l'aula reale

1.5. Favorire l'apprendimento cooperativo e la collaborazione degli allievi

1.6. Favorire l'apprendimento INFORMALE (ormai diffuso fra i giovani)

1.7. Proporre argomenti extracurricolari e/o multidisciplinari

1.8. Erogare servizi aggiuntivi

1.8.1. Orientamento

1.8.2. Educazione alla salute

1.8.3. Patentino per ciclomotore

1.9. Facilitare l'interazione

1.9.1. studente-docente

1.9.2. studente-studente

1.9.3. studente-contenuti

1.10. Superare i vincoli di tempo e di luogo

1.11. Valutare facilmente il percorso e conservarne traccia

1.12. Mettere l'alunno al centro e personalizzare l'apprendimento

2. Necessita di

2.1. Tecnologia adeguata

2.2. Formazione docenti

2.3. Superamento diffidenze

2.4. Carico di lavoro suppletivo

2.5. Cambiamento di "mentalità" e "organizzazione" della didattica (non basta la tecnologia!)

3. Ostacoli

3.1. Scarsi investimenti

3.2. Diffidenza e Scarsa propensione ai cambiamenti

3.3. Scarsa preparazione informatica dei docenti

3.4. Divario fra generazioni

3.5. Carico di lavoro suppletivo non "riconosciuto" economicamente

4. Ritardo

4.1. Sistema consolidato da tempo all'Università

4.2. La Scuola l'ha scoperto da poco

4.2.1. Per lo più per la formazione docenti

4.2.2. Poco per l'apprendimento degli allievi

5. Evitare

5.1. Sovraccarico di informazioni

5.2. Limitarsi ad introdurre la tecnologia senza sforzarsi di cambiare

6. PUNTI DI FORZA

6.1. L'APPRENDIMENTO è STIMOLATO DALL'APPARTENENZA AL GRUPPO ED è IL CONTINUO RAPPORTO CON QUESTO, LO SCAMBIO DI ESPERIENZE E DI IDEE TRA COLORO CHE PARTECIPANO ALL'ESPERIENZA, CIò CHE CONTRIBUISCE ALL'APPRENDIMENTO DA PARTE DEL SINGOLO

6.2. Docenti e tutor non sono il centro del processo comunicativo e non costituiscono l'unica fonte di sapere

6.3. L'allievo non ha più un ruolo solo passivo e ricettivo, ma assume un ruolo attivo

7. Miei auspici

7.1. Ipotesi1: le 18 ore di cattedra parte in presenza, parte a distanza

7.2. Ipotesi2: Riconoscimento economico per il carico di lavoro in più