Create your own awesome maps

Even on the go

with our free apps for iPhone, iPad and Android

Get Started

Already have an account?
Log In

Educazione alla Cittadinanza Digitale by Mind Map: Educazione
alla
Cittadinanza
Digitale
0.0 stars - reviews range from 0 to 5

Educazione alla Cittadinanza Digitale

Punti di forza

Sussidiarietà dei linguaggi in ambiti diversi- Progettualità co-partecipata tra scuole

Esperienza: Scuola Primaria/Scuola Secondaria di Secondo Grado. Creazione di audiovisivi Esperienza: tutoraggio dei più grandi con i più piccoli nell'ambito di un ambiente di apprendimento virtuale (Scuola 3D)  

Esperienze trasferibili

Facilita il passaggio degli alunni da un ordine all'altro

Maggiore trasparenza e coerenza delle competenze comuni

Diversità : ricchezza anche nel cambio di contesto

Possibile continuità dei curricoli multimediali nei diversi ordini di scuole

Classi Ponte

Come il linguaggio digitale entra nel curricolare

lettore

Acquisizione di competenze relative a: Grammatica Analisi Codifica  

comprendere differenza tra realtà/mondo virtuale

strategia di azione: come il soggetto interagisce

Analizza la struttura linguistica di un prodotto mediale

scrittore

L'autore mediale deve conoscere l'intenzione comunicativa rispetto al mezzo digitale. -Creazione di materiali originali "open" trasferibili condivisi (progetti Open Source: art.68 Amministrazione Digitale)  

docente, e-book

alunno

Critico

scegliere le risorse

selezionare i messaggi

Riflettere sulle scelte

Fruitore

Sapere abitare la Rete e dintorni

Funzione Docente

Reperire e selezionare materiali

Mettersi in gioco

-cooperazione con gli altri colleghi -protagonismo attivo dei ragazzi nel trasferimento reciproco di competenze  

Individuare figura di riferimento

Classe come laboratorio

Idea "strumento trasparente"

-Trasparenza dello strumento: non domandarci più  se "insegnare con o senza le tecnologie" -Non trasformare lo strumento in fine.  

Luogo fisico dove si realizzano apprendimenti formali e informali

Polis abitata da Docenti/alunni

DIRITTO ALLA RETE

Libero accesso alle risorse multimediali  

Punti di criticità

mancanza di relazione e comunicazione tra docenti di ordine di scuola diversi

Linguaggio diverso