Iniziamo. È gratuito!
o registrati con il tuo indirizzo email
Rocket clouds
L'Atomo da Mind Map: L'Atomo

1. La Molarità

1.1. Definizione: Indica la quantità di moli di soluto presenti in un litro di soluzione.

2. La Mole

2.1. Definizione: È la quantità di materia che contiene 12,011g di carbonio 12 e un numero di particelle pari al numero di Avogadro, cioè di 6,022 • 10²³ particelle/mol.

3. Definizione: È la più piccola particella di un elemento che non subisce alterazioni, ma può subire trasformazioni. È composta da un nucleo contenente particelle di carica positiva (protoni), carica negativa (elettroni) e carica neutra (neutroni).

4. La struttura di Lewis

4.1. Definizione: È un modo di rappresentare atomi, molecole o ioni basata sulla regola dell'ottetto. 0-0,5 = covalente puro; 0,5-1,9= covalente polare; >1,9= covalente ionico.

5. Legami covalenti

5.1. Definizione: È un legame chimico in cui due atomi mettono in comune delle coppie di elettroni. Ciò avviene perché gli atomi tendono al minor spreco energetico.

6. Legami Intermolecolari tra diverse molecole

6.1. Definizione: sono interazioni deboli di natura elettrostatica tra molecole neutre e ioni.

6.2. 1) Interazioni di Van der Waals: interazioni tra molecole con legame covalente puro con energia debole e sono danneggiabili; 2) Interazioni Dipolo-Dipolo: è un'interazione tra due molecole con legame covalente polare (forte); 3) Interazioni Dipolo-Dipolo Indotto: è un'interazione tra molecole polari e molecole non polari ed è temporaneo (debole); 4) Interazioni Dipolo istantaneo-indotto: sono forze attrattive tra molecole non polari (più debole di tutti); 5) Legame idrogeno: si instaura tra un atomo di idrogeno e uno molto più elettronegativo come, ad esempio, gli alogeni (più forte).