Filosofia 01

Iniziamo. È gratuito!
o registrati con il tuo indirizzo email
Rocket clouds
Filosofia 01 da Mind Map: Filosofia 01

1. Kierkegaard

1.1. CRITICA ALL’HEGELISMO: Singolo superiore al genere, riflessione soggettivista, monoteismo

1.2. Tre stadi dell’esistenza

1.2.1. Estetico

1.2.1.1. Poeta romantico e seduttore: Don Giovanni (Mozart)

1.2.2. Etico

1.2.2.1. Padre di famiglia

1.2.2.2. Dedito a compiere in modo ripetitivo e vuoto il suo ordinario compito

1.2.3. Teologico

1.2.3.1. Abramo, che si piega al volere del signore contro lo stadio etico

1.3. Angoscia e disperazione

1.3.1. Prendere una scelta genera angoscia

1.3.2. La disperazione è la condizione dell’uomo di fronte a se stesso

1.3.2.1. Essere: non può essere autosufficiente

1.3.2.2. Non Essere: non vita

1.4. Fede come salto e paradosso

1.4.1. Unica soluzione è la fede incondizionata che porta alla risoluzione del conflitto di angoscia e disperazione

2. Fichte

2.1. Fondatore dell’idealismo

2.2. Io Assoluto

2.3. Dialettica

2.3.1. Tesi

2.3.1.1. Io identificato tramite principio di identità (A=A)

2.3.1.2. Io non legato all’individuo, infinito, autoponentesi, dinamico, condizione incondizionata, libertà

2.3.2. Antitesi

2.3.2.1. Non-Io ammesso dall’Io

2.3.2.2. Non-Io necessario come finta opposizione, se non esistesse si negherebbe la dinamicità dell’io

2.3.3. Sintesi

2.3.3.1. Io e Non-Io tra loro si limitano

2.3.3.1.1. Nascono le cose empiriche

2.4. Filosofia Politica

2.4.1. Esistenza umana

2.4.1.1. Azione

2.4.1.2. Di tipo etico e morale

2.4.2. Non esistenza umana

2.4.2.1. Accidia

2.4.2.2. Di tipo falso e vile

2.4.3. Inattività come negazione della vita

2.4.4. Contatto con gli uomini

2.4.4.1. Scontri di idee

2.4.4.1.1. Dotto

3. Hegel

3.1. Vertice dell’idealismo

3.2. Capisaldi della sua filosofia

3.2.1. Realtà essenzialmente come spirito

3.2.1.1. Realtà contiene spirito e oggetto

3.2.1.2. Spirito autodeterminata tramite filosofia e aufhebung ovvero massima conoscenza

3.2.1.2.1. Idea in se

3.2.1.2.2. Idea fuori di se

3.2.1.2.3. Idea che ritorna in se

3.2.2. Dialettica

3.2.2.1. Le cose si ottengono tramite ragionamento logico non intuizione

3.2.3. Aufhebung

4. Destra e sinistra Hegeliana

4.1. Destra

4.1.1. Hegelismo e cristianesimo coincidono

4.1.2. Stato prussiano

4.1.3. La destra è la scolastica dell’hegelismo

4.2. Sinistra

4.2.1. Continuo superamento

4.2.2. Filosofia e religione collidono

4.2.3. Uomo invece dello spirito

5. Schopenhauer

5.1. CRITICA ALL’HEGELISMO: Hegel sicario della verità .

5.2. Mondo come rappresentazione

5.2.1. Fenomeno

5.2.1.1. Illusione, velo di Maya

5.2.2. Noumeno

5.2.2.1. Realtà dietro al velo

5.2.3. Rappresentazione divisa in due aspetti inseparabili

5.2.3.1. Soggetto

5.2.3.2. Oggetto

5.2.4. Tre forme a priori

5.2.4.1. Spazio

5.2.4.2. Tempo

5.2.4.3. Casualità (CATEGORIA)

5.2.4.3.1. Principio

5.3. Mondo come volontà

5.3.1. Uomo, con la sua brama di vivere, cerca di rompere il velo, ed è ciò che lo rende speciale, il desiderio di conoscere il mondo in cui vive

5.4. Pessimismo

5.4.1. Vita come pendolo che oscilla tra dolore e noia

5.4.2. Piacere = cessazione di dolore

5.5. Vie di liberazione

5.5.1. Arte

5.5.2. Morale

5.5.3. Ascesi

6. Marx

6.1. Opere

6.1.1. Manoscritto

6.1.2. Manifesto

6.1.3. Capirale

6.2. CRITICA ALL’HEGELISMO: Lo sviluppo storico dipende dallo stato dell’uomo e si sviluppa sotto stampo dialettico

6.3. Critica all’economia

6.3.1. Ricchezza in generale con povertà dell’operaio

6.4. Critica al sistema utopico

6.4.1. Critica la società in classi, ma soluzioni troppo utopiche (non lavoro)

6.5. Critica alla religione

6.5.1. Domanda esistenziale: perché si crede? Dio creato quando l’uomo non riesce a soddisfare le proprie esigenze

6.6. Alienazione del lavoro

6.6.1. L’uomo lavora come una macchina perché non lavora per se stesso ==> maggiore ricchezza delle industrie e povertà per il lavoratore

6.7. Materialismo storico

6.7.1. Il capitalismo impone all’uomo di lavorare per i propri bisogni, ma l’uomo deve prudere idee non è una macchina

6.8. Materialismo dialettico

6.8.1. Rivoluzione affidata ad un leader, lotta di classi

6.9. Rivoluzione

6.10. Dittatura del proletariato

6.10.1. Nazionalizzazione dei beni, guida da parte di leader proletario che traghettano lo stato

7. Positivismo e Comte

7.1. POSITIVISMO

7.1.1. Metà ottocento

7.1.2. Scienza risponde a tutto

7.1.3. Positivismo

7.1.3.1. Sociologico

7.1.3.2. Pedagogico

7.1.3.3. Evoluzionistico

7.1.4. Cardini

7.1.4.1. Primato della scienza

7.1.4.2. Divinizzazione del fatto

7.1.4.3. Sociologia

7.2. COMTE

7.2.1. Legge dei tre stadi

7.2.1.1. Teologico

7.2.1.2. Metafisicio

7.2.1.3. Razionale

7.2.2. Classificazione delle scienze

7.2.2.1. Matematica

7.2.2.2. Fisica

7.2.2.3. Chimica

7.2.2.4. Biologia

7.2.2.5. Sociologia