TRANSISTOR BIPOLARE

TRANSISTOR BIPOLARE

Iniziamo. È gratuito!
o registrati con il tuo indirizzo email
Rocket clouds
TRANSISTOR BIPOLARE da Mind Map: TRANSISTOR BIPOLARE

1. terminali

1.1. base

1.2. emettitore

1.3. collettore

1.4. immagine

2. DEFINIZIONE

2.1. BJT, dall'inglese bipolar junction transistor

2.2. DROGATO positivo da un lato negativo dall'altro

3. funzionamento

3.1. caratt. ingrs. base emettirore

3.2. caratteristica uscita collettore-emettitore

4. fasi di funzione

4.1. interdizione

4.1.1. Ib=0 Ic<< Vce qualsiasi valore. Cio' comporta funzione interruttore aperto OFF

4.2. Saturazione

4.2.1. Ic>> Vce<< uguale a zero cortocircuito ideale

4.3. Zona attiva

4.3.1. Ic proporzionale a Ib secondo Ic=Hfe Ib Hfe e' un parametro adimensionale cioe un rapporto tra le correti. Ic>>Ib quindi con piccola corrente di pilotaggio si è in grado di piltoare una elevata correte di uscita

4.4. Zona attiva amplificatori

4.4.1. la zona attiva utilizzata nella amplificazione di segnali in quanto controllabile e rergolabile quindi

4.5. Zona di saturazione

4.5.1. utilizzata negli interruttori di potenza, vantaggio del flusso, cioe assenza di parti in movimento e tempi immediati di flusso