L'ALBERO CHE SIAMO

Iniziamo. È gratuito!
o registrati con il tuo indirizzo email
Rocket clouds
L'ALBERO CHE SIAMO da Mind Map: L'ALBERO CHE SIAMO

1. 1) conoscenza ed incontro tra ragazzi delle medie e bambini della primaria "NON GIUDICARE A PRIMA VISTA" presentazione

1.1. 2) individuazione di un testo "attivatore", albo illustrato, che spinga i bambini a delle riflessioni per frammenti, sia di testo che in altre forme espressive.

2. 5) il feedback è eterogeneo, frammentario ed espressivamente vario = ricchezza e disordine

3. 3) La metafora dell'albero come elemento ordinatore di un "da dove vengo, cosa sono, dove vado".

3.1. L'albero esprime anche un discorso sull'ambiente.

3.1.1. l'albero nell'arte come fascinazione

4. 4) i bambini producono un feedback alla luce del testo individuato al punto 2) e alle attività svolte in classe al punto 3)

5. 6) una classe II media costruisce la struttura dell'albero a partire da un lavoro di matematica sulle figure geometriche piane

6. 8) i feedback di cui al punto 5) diventano elementi generatori di parallele realizzazioni narrative, non per forza lineari, ma anche poetiche di ragazzi di III media

7. 7) i feedback di cui al punto 5) diventano l'addobbo dell'albero

8. 2) individuazione di un testo "attivatore", albo illustrato, che spinga i bambini a delle riflessioni per frammenti, sia di testo che in altre forme espressive.

9. 9) il prodotto di cui al punto 6) l'albero totem, si mostra come un lascito, una testimonianza, "un messaggio in una bottiglia" per la comunità e per il territorio.