La questione omerica

Iniziamo. È gratuito!
o registrati con il tuo indirizzo email
Rocket clouds
La questione omerica da Mind Map: La questione omerica

1. età ellenistica (III a.C)

1.1. chorìzontes o separatisti - Xenone ed Ellanico

1.2. unitari (II a.C) - Aristarco di Samotracia

2. Fine '800/ inizi '900

2.1. Neounitari (ricercano le prove di un unico progetto compositivo, organizzato da un unico poeta)

2.1.1. > Wolfgang Schadewaldt (1938) : "Ci sono fitti rapporti interni all'Iliade, (parallelismi, richiami, anticipazioni) che devono essere opera di un unico autore"

2.1.2. > Ulrich von Wilamowitz- Moellendorff (1916): "L'Iliade nasce da un nucleo centrale composto da Omero nell'VIII secolo a Chio, poi è stato arricchito"

2.2. Analisti (si concentrano sullo stile e la lingua dei poemi)

2.2.1. >Karl Lachmann (1847) e la Liederthterie : " L'iliade è composta da 16/18 poemetti poi fusi insieme successivamente"

2.2.2. >FRiederich August Wolf(1795) : "Omero è il più famoso degli aedi, autori dei diversi canti che, fusi attorno a due temi (ira e viaggio), compongono i poemi"

2.2.3. > Adolf Kirchhoff (1859) : "l'Odissea nasce dalla fusione di tre poemetti, messi insieme da un maldestro compilatore"

3. Anni '20 del 1900

3.1. Milman Perry (1928) : esiste uno "stile formulare" --> Es. Avdo Medjiedovic

4. Oggi : si discute sul passaggio dalla fase orale alla scrittura. Come avvenne? E quando?

4.1. ->Richard Janko riprende gli studi di Perry : "i poemi vennero dettati! La composizione-trascrizione è da porre intorno al 775 e 750 a.C per l'Iliade e nell'VIII secolo per l'Odissea"

4.2. Barry B Powell: " Iliade e Odissea sono opere dello stesso autore e hanno dato origine alla scrittura e all'alfabeto fenicio in Grecia, poiché le più antiche iscrizioni sono formulate in esametri"

4.3. Carles Miralles: " ci sono stati due rapsodi (forse Omeridi) che cantavano in successione i poemi ed erano specializzati nella tecnica della memoria