Ifigenia vittima della religio

Iniziamo. È gratuito!
o registrati con il tuo indirizzo email
Rocket clouds
Ifigenia vittima della religio da Mind Map: Ifigenia vittima della religio

1. Premessa e contestualizzazione: Modulo-autore

1.1. Genere didascalicoi/struttura in diadi/contenuto scientifico-filosofico/corrispondenze

1.1.1. Stile: procedimenti arcaizzanti/ “espressionismo” eniano/lepos al

1.1.1.1. Cifra: BIPOLARITA’ ratio vs furor / ingenium vs ars

1.1.2. Modelli greci (Esiodo, Arato di Soli) ed esiti in letteratura latina

1.2. Presentazione autore: cenni biografici (insania mentis e stereotipo del poeta maledetto)

2. Centralità del testo: lettura e analisi linguistica del passo (libro I, vv. 80-101)

2.1. Contenuto e sua contestualizzazione

2.1.1. Exemplum probatorio dell’empietà della RELIGIO

2.1.1.1. Etimologia di religio e allusioni luceziane alla superstitio

2.1.1.2. Insensatezza dell’atroce sacrificio contrario ai vincoli parentali

2.1.1.3. Punto di vista di Ifigenia: drammaticità ascendente dela scena di grande valore icastico

2.2. Struttura formale e scelte stilistiche:

2.2.1. Testo narrativo entro cornice argomentativa

2.2.2. figure retoriche di suono e di significato (alliterazioni, antitesi, ossimoro, anastrofi, ipallage)

3. Attività previste

3.1. Lettura espressiva con attenzione ai nessi

3.2. Individuazione parole chiave e comprensione globale

3.3. Interpretazione condivisa (cooperative learning)

3.4. Traduzione come processo di decodifica e ricodifica

3.5. Analisi della lingua guidata dal docente

3.6. Compito per casa: analisi scritta e commento

4. Obiettivi didattici

4.1. Consolidamento delle competenze di analisi semantica e linguistica

4.2. Conoscenza delle accezioni semantiche del termine religio e dell’uso che ne fa Lucrezio

4.3. Conoscenza delle peculiarità della rilettura lucreziana di un mito cassico