Iniziamo. È gratuito!
o registrati con il tuo indirizzo email
Diocleziano da Mind Map: Diocleziano

1. Guerre vinte:

1.1. Alleati

1.1.1. Gerani

1.2. Contro

1.2.1. Popolazioni nomadi

1.3. Territori conquistati

1.3.1. Libia, Egitto e le province dell'Asia

2. Rapporti con la chiesa

2.1. Avvia la perequazione contro il cristianesimo

3. Scelte culturali

3.1. Il suo potere era di origine sacra quindi si faceva proclamare dio

4. Anni del regno

4.1. Dal 284 Al 305 d.c.

5. Stato

5.1. Impero romano

6. Succede a

6.1. Il figlio numeriano e caro

7. Politica economica

7.1. Commerci

7.1.1. Nel 301 d.C., Diocleziano promulgò l'Edictum de pretiis , ovvero un calmiere dei prezzi il cui obiettivo era quello di frenare il continuo aumento dei prezzi delle merci. In questo modo nessuna merce poteva essere venduta ad un prezzo più alto rispetto a quello fissato dallo Stato.

7.2. Tasse e dazi

7.2.1. Tassa per sottrarsi alla leva obbligatoria

8. Politica interna

8.1. Rapporti con la borghesia

8.1.1. 1.Molti agricoltori hanno rinunciato ai terreni agricoli perché non potevano pagare le tasse 2.Ha riorganizzato un'organizzazione provinciale ridotta chiamata Diocesi 3. La leva diventa obbligatoria

8.2. Rapporti con i nobili

8.2.1. 1.Comando delle leggioni ai duces 2.senatori e cavalieri godevano dei privilegi 3.separazione carriera militare e civile

9. Politica estera

9.1. Nell'anno 290 Diocleziano, divideva l'impero in un centinaio di province che includeva o le regione d'italia, anche se non è mai stata chiamata così, le province sono state raggruppate in diocesi, ognuna governata da un vicario