mutamento e crisi nella famiglia post-tradizionale

Just an initial demo map, so that you don't start with an empty map list ...

Iniziamo. È gratuito!
o registrati con il tuo indirizzo email
Rocket clouds
mutamento e crisi nella famiglia post-tradizionale da Mind Map: mutamento e crisi nella famiglia post-tradizionale

1. società in rapida trasformazione

1.1. organizzazione del mondo del lavoro

1.2. sistema scolastico

1.3. urbanizzazione

1.4. rapporto stato/mercato

1.5. individualismo volto al benessere

1.6. relazione uomo/donna

1.7. migrazioni interne ed esterne

1.8. concetto di famiglia, in continua ridefinizione; idea fluida di famiglia Hill-Tisdall

1.8.1. in contrasto con la concezione vittoriana basata su

1.8.1.1. autorità

1.8.1.2. lavoro

1.8.1.3. gerarchia

1.8.2. famiglia democratica/negoziale

1.8.2.1. relazione "pura" tra genitori e figli

1.8.2.1.1. nuovi doveri dei genitori

1.8.2.1.2. diritto dei figli di determinare e regolare i tempi della loro associazione

2. ragazzi

2.1. giovani più a lungo

2.1.1. rimandata assunzione di responsabilità DIPENDENZA

2.1.1.1. esentati progressivamente da ruolo produttivo

2.1.1.1.1. in ambito di mercato

2.1.1.1.2. in ambito famigliare

2.1.1.2. prolungamento del percorso formativo

2.1.1.2.1. stagnazione del mercato giovanile del lavoro

2.1.1.2.2. procrastinazione del momento di ingresso nel mondo del lavoro e altri marcatori di passaggio all'età adulta

2.2. adulti prima

2.2.1. precocemente in dimensione pubblica e commerciale

2.2.1.1. AUTONOMIA

2.2.1.1.1. indipendenza culturale

2.2.1.1.2. autonomia sociale

3. contesto socio_culturale

3.1. crescente incursione del mondo esterno nello spazio PRIVATO

3.1.1. cultura giovanile

3.1.1.1. indipendenza culturale

3.1.1.1.1. autonomia negli ambiti del divertimento

3.1.1.2. dipendenza economica dai genitori

3.1.2. marcata sessualizzazione dei minori

3.2. Spinte contrastanti a livello

3.2.1. sociale

3.2.2. politico

3.2.2.1. slittamenti culturali contradditori

3.2.2.1.1. paura del potenziale trasformativo dei giovani

3.2.2.1.2. diritti dell'infanzia, politiche e pratiche sociali

3.2.2.1.3. sottovalutazione dei bisogni ed esperienze dei giovani

3.2.3. storico

4. genitori

4.1. funzione di intermediari per l'ingresso dei figli in società

4.1.1. vuoto giuridico/economico negli ultimi 50 anni intorno all'adolescenza

4.1.2. vengono meno CORPI INTERMEDI: organizzazioni giovanili, associazionismo,comunità ecclesiale

4.2. impossibilità di fare riferimento a modelli o esperienze pregeresse

4.2.1. de-tradizionalizzazione Giddens

4.2.1.1. democratizzazione della sfera privata