Iniziamo. È gratuito!
o registrati con il tuo indirizzo email
Rocket clouds
ACCOGLIENZA da Mind Map: ACCOGLIENZA

1. I documento

1.1. Ruolo del dirigente

1.1.1. Disponibile all’ascolto attivo con i docenti

1.1.1.1. Valutarne competenze e attitudini

1.1.1.2. Pianificare un'adeguata organizzazione didattico-educativa

1.1.1.3. Promuovere la crescita degli alunni

1.1.2. Essere accogliente

1.1.2.1. Famiglie

1.1.2.2. Operatori scolastici

1.2. Scopo dell'Accoglienza

1.2.1. garantire ad ognuno la possibilità di esprimere al massimo le proprie potenzialità, nel rispetto della sua libertà, dei suoi tempi, dei suoi ritmi e dei suoi modi di apprendimento

1.2.1.1. Presupposto: scuola=seconda casa

1.3. Pedagogia dell'Accoglienza

1.3.1. Dialogo Relazioni interpersonali Amare Essere unico ed irripetibile Seconda casa Scuola comunità

2. II documento

2.1. Scuola

2.1.1. Confronto

2.1.1.1. Ieri: scuola dell'obbligo

2.1.1.2. Oggi: diritto allo studio

2.1.1.2.1. Oggi, la scuola ha l'obbligo di garantire il successo formativo e di garantirlo a tutti gli alunni, nel rispetto e nella valorizzazione delle loro diversità

2.1.2. Operatori scolastici

3. III documento

3.1. Insegnante

3.1.1. Competenza

3.1.1.1. - Culturale - Pedagogico-Didattica - Psicologica

3.1.1.1.1. - Conoscenza accurata degli argomenti che insegna - Dedicare cure ai propri studenti - Avere chiari gli obiettivi formativi - Possedere metodologie e strumenti adeguati - Conoscere il bambino - Accompagnare il bambino nel processo di autonomia - Valorizzare l’identità personale

3.1.1.1.2. Tenere in considerazione i processi psichici degli alunni, gli aspetti emotivi legati all'apprendimento

3.1.2. Apprendimento efficace

3.1.2.1. - Far comprendere che il sapere scolastico e lo studio servono per risolvere i problemi quotidiani - Non rincorrere il programma, ma insegnare ad amare la disciplina - Stimolare l’interesse per far partire il processo di apprendimento e rendere lo studente protagonista del processo di insegnamento-apprendimento

3.1.3. Fonte di sicurezza per i bambini

3.1.4. Alunni di origine straniera

3.1.4.1. Ruolo rilevante dell'Antropologo nella scuola

3.1.4.2. Facilitare l’inserimento dei bambini immigrati nella scuola

3.1.4.2.1. Conflitti identitati

3.1.4.3. Suscitare senso di responsabilità, comprensione, buona volontà e perseveranza nei giusti rapporti umani

3.1.4.4. Avere fiducia nel valore dell’incontro

3.1.4.4.1. Ritenere necessaria la comunicazione e il dialogo costruttivo tra nazionalità diverse

4. Citazioni

4.1. "L'educazione è cosa di cuore" San Giovanni Bosco

4.2. "L'uomo che respira amore e bellezza è il bimbo che viveva nella gioia anche ieri" Russel