Q&A con Antonio Tombolini - Parte 2 www.simplicissimus.it

Get Started. It's Free
or sign up with your email address
Rocket clouds
Q&A con Antonio Tombolini - Parte 2 www.simplicissimus.it by Mind Map: Q&A con Antonio Tombolini - Parte 2 www.simplicissimus.it

1. ePUB 3 sarà un formato standard ed aperto

1.1. leggibile da tutti i device senza differenza tra produttori e sistema operativo

1.2. ePUB 3 sarà disponibile da Settembre ed Ottobre 2011

1.3. Concretamente però sarà usabile solo nell'Estate dell'anno prossimo

2. Una casa editrice può stampare un eBook che è già stato distribuito?

2.1. L'utente non cede i diritti a Narcissus, quindi può fare ciò che vuole

2.2. Altre case potrebbero però frenare questa possibilità nei termini contrattuali

3. Esistono delle risorse specialistiche per approfondire il lato pratico del self-publishing?

3.1. Crea un Ebook Impaginato ed Aniato (specifico per Pages e Keynote di Mac)

3.2. Cerca su Google prima in italiano e poi in inglese

3.3. Piotr Kowalczyk - Presentazione: http://bit.ly/ebooklab

4. Cosa ne pensi dei contenuti multimediali negli eBook?

4.1. Il nuovo formato ePUB 3 permetterà di farlo, ma fino ad adesso non è possibile

5. Con Calibre si può fare la conversione da PDF in ePUB?

5.1. Sì, ma è pessima

5.2. Calibre non è un tool professionale

6. Come si riconosce un eBook professionale?

6.1. Bisogna fare molta attenzione al processo di pubblicazione ed alal conversione in formato digitale

7. Come vendere l'eBook rispetto ai servizi offerti da Lulu, CreateSpace, IlMioLibro.it ed altri?

7.1. Il problema di questi servizi è che offrono libri cartacei basati sul print on demand

7.2. Chi pubblica lì, rimane per sempre all'interno dei negozi di quei servizi

7.3. Non posso vendere il mio libro su Amazon, Barnes & Noble, ecc.

8. Print on demand vuol dire che si pubblica un libro stampato e lo si spedisce SOLO quando la gente lo richiede, e NON a prescindere

9. Kindle Direct Publishing

9.1. È il luogo dove convergeranno tutti gli store di Amazon: cartaceo e digitale

10. Il Self-publishing PUO' essere una realtà di business sostenibile

10.1. L'atteggiamento professionale del self-publisher è pubblicare un contenuto di valore

10.1.1. NON diventare milionario

10.1.2. NON soddisfare il proprio ego

11. Quali sono i due-tre autori che tu usi per ispirarti?

11.1. Piotr Kowalczyk

11.1.1. PassordIncorrect

11.2. Il Duca

11.2.1. Baionette Librarie

11.3. Mike Shatzkin

11.3.1. ShatzkinFiles

11.4. Es. Baionette Librarie