Daniele "startupper" Alberti Imprenditore Online

Get Started. It's Free
or sign up with your email address
Rocket clouds
Daniele "startupper" Alberti Imprenditore Online by Mind Map: Daniele "startupper" Alberti Imprenditore Online

1. Qual è il tuo mestiere?

1.1. Creo delle attività online

1.2. Riunisco persone complementari per dar vita a progetti di business su Internet

2. Quali sono le caratteristiche di uno startupper?

2.1. Alta curiosità

2.1.1. La curiosità è il motore dell'innovazione

2.2. Tenacia e determinazione

2.2.1. Non mollare di fronte alle difficoltà

2.2.2. Devi perseguire con forza i tuoi obiettivi

2.3. Passione per ciò che fai

2.3.1. Scegli di dedicarti ad un'attività che ti piace tanto

2.4. Ascolto

2.4.1. Devi ascoltare attivamente le esigenze delle persone

2.4.2. Devi sentire i problemi dei tuoi clienti e creare dei prodotti per loro

3. Quali sono 2 ostacoli grossi che hai incontrato?

3.1. Conquistare la credibilità

3.1.1. Usare i primi utenti per mostrare il proprio valore

3.2. Gestire i partner

3.2.1. Bisogna stare attenti alla visione della vita di tuoi potenziali colleghi

3.2.2. Scegli persone che abbiano il tuo stesso modo di fare impresa

3.2.3. Spiega da subito le prospettiva che hai del progetto e la sua possibile evoluzione

3.2.3.1. Prepara i partner ai momenti brutti e a come superare le difficoltà

3.2.4. Usa delle clausole contrattuali per proteggerti dai partner inaffidabili?

3.2.4.1. Chi esce dall'azienda perde la propria quota del progetto

3.2.5. Confrontati sempre con gli altri sulle aspirazioni e le aspettative del progetto

4. Quali sono le caratteristiche comuni di una startup di successo?

4.1. Chiedere continuamente a tutti

4.2. Pianificare delle tappe precise

4.3. Segnarsi degli obiettivi e ricontrollare sempre il percorso che hai fatto

4.4. Avere persone giuste al tuo fianco che ti aiutino e consiglino

5. Quali sono i primi passi fondamentali per creare una startup?

5.1. 1. Trova un problema reale da risolvere

5.1.1. Non partire da un'idea, parti da un'esigenza concreta

5.2. 2. Rilascia il tuo prodotto in modo graduale e cerca feedback

5.2.1. Ascolta ed impara dalle interazioni con gli altri

5.3. 3. Cerca chi ha fatto il tuo cammino prima di te e coinvolgilo

5.4. 4. Scegli bene il target per penetrare il mercato

5.4.1. Riduci le possibilità di dedicarti a qualcosa che non va bene

6. Quali sono gli errori più comuni di uno startupper?

6.1. L'idea sbagliata è che si pensa che si debbano avere i fondi prima di iniziare

6.1.1. I fondi vanno cercati dopo aver avuto un'idea giusta

6.1.2. Mettiti prima all'opera e crea qualcosa di concreto (anche se embrionale), dopo cerca i finanziamenti

6.1.3. Negli USA i primissimi fondi solitamente sono forniti da famiglia ed amici

6.2. L'idea sbagliata è pensare di fare tutto da soli

6.2.1. Avere dei partner con competenze specifiche è molto utile, ma non deve necessariamente essere un freno

6.3. Altra idea sbagliata è non verificare mai la propria idea prima di partire con il proprio progetto

6.3.1. Chiedi sempre feedback per verificare che l'idea sia valida NON SOLO nella tua testa

6.3.2. Confrontati con le persone vere e con il mercato

7. Quali sono tre esempi concreti di startup italiane da cui prendere esempio?

7.1. GoPago.com

7.1.1. Servizio che permette di ordinare dei prodotti e pagarli tramite cellulare

7.2. Bakeca.it

7.2.1. Sito di annunci gratuiti

7.2.2. Si basa sul modello di Craigslist.com

7.2.3. Fattura un paio di milioni di euro al mese

7.2.4. Il servizio è ancora attivo con 5 milioni di utenti unici al mese

7.2.5. È nato nel 2005 da 7 persone

7.3. MyMinutes.org

7.3.1. È nato da diverse persone ed agenzie

7.3.2. Ha funzionato molto come marketing, ma quasi per niente come fatturato

7.3.3. Non ha funzionato perché chiedeva di usare la crata di ceredito

7.3.3.1. Poche persone erano interessate al servizio

7.3.3.2. È mancato lo sviluppo al livello tecnologico per disaccordi con i partner

7.3.4. Nasce nel 2007

7.4. Glomera

7.4.1. Permette di creare web tv interattive

7.4.2. Il servizio funziona ed è a pagamento

7.4.3. Ci sono state differenze nel modello di business

7.4.4. È nato con un socio

7.5. ToolMeet

7.5.1. Permette di scoprire Internet attraverso la navigazione condivisa con gli amici di Facebook

7.5.2. L'errore più grosso del fare questo servizio è stato far capire il suo valore per il mercato italiano

7.5.3. Cosa avresti fatto per evitare questo errore? Collegarsi con un grosso partner di distribuzione o scegliere un altro mercato diverso da quello italiano

7.6. Beautyandtheweb.com

7.6.1. Concorso di belleszza perpetuo

7.7. Vinswer

7.7.1. Permette di integrare un widget sul sito / blog per dare risposte a pagamento tramite video chat

7.7.2. Puoi aggregare consulenti del tuo settore