Create your own awesome maps

Even on the go

with our free apps for iPhone, iPad and Android

Get Started

Already have an account?
Log In

sviluppo sostenibile by Mind Map: sviluppo sostenibile
5.0 stars - 1 reviews range from 0 to 5

sviluppo sostenibile

le risorse disponibili

territorio

cambiamento climatico, problemi, alluvioni esondazioni, desertificazione e migrazioni profughi ambientali, soluzioni, immettere meno CO2 nell'atmosfera, cambiare meccanismi di produzione, cambiare stile di vita: spegni gli apparecchi in standby, abbassa i termostati, consuma meno energia, coltivare i terreni, evitare la cementificazione, manutenere i bacini idrici

qualità dell'aria, problemi, effetto serra, piogge acide, polveri sottili, tumori asma, soluzioni, immettere meno CO2 nell'atmosfera, cambia stile di vita: vai a piedi quando è possibile

rifiuti, problemi, discarica, percolato inquinamento falde, emissione di biogas = odori molesti, forte impatto ambientale, termovalorizzatori, cattiva gestione, emissione di diossine, emissione di nanoparticelle, interramento illegale, soluzioni, cambia stile di vita:ricicla, componenti e-waste, carta alluminio legno vetro plastica, cambia stile di vita: acquista prodotti senza imballaggi, evita gli usa e getta

fascia dell'ozono, problemi, melanomi, soluzioni, cambia stile di vita: acquista prodotti senza cfc,

foreste, problemi, abbattimento incontrollato, per produrre legno, carta, per far spazio ad allevamenti bovini, diminuisce il polmone verde, elimina la biodiversità, territori dilavati diventano sterili, migrazioni profughi ambientali, soluzioni, riciclare legno e carta, mangiare meno carne, utilizzare legno e cellulosa con ecolabel

combustibili fossili

petrolio, problemi, soluzioni, energie rinnovabili, eolico, il video di Vincenzo, fotovoltaico, geotermico, efficienza energetica, green economy

metano

carbone

cibo

Agricoltura sostenibile Per agricoltura sostenibile si intende il rispetto dei criteri di sostenibilità nella produzione agricola e agroalimentare. L'agricoltura sostenibile è un concetto molto ampio. Consiste nell'utilizzo di tecniche agricole in grado di rispettare l'ambiente, la biodiversità e la naturale capacità di assorbimento dei rifiuti della terra. In termini estesi, per agricoltura sostenibile si intende anche la capacità dell'intera produzione agroalimentare mondiale di far fronte alla domanda globale, non solo nei paesi industrializzati ma anche in quelli in via di sviluppo. Agricoltura biologica L'agricoltura biologica è un tipo di agricoltura a basso impatto ambientale. Le tecniche di coltivazione dell'agricoltura biologica si basano sull'utilizzo delle qualità naturali del suolo, sull'azione di organismi vegetali, animali o microbici. L'agricoltura biologica si distingue dall'agricoltura convenzionale per l'assenza di utilizzo di prodotti di sintesi e degli organismi geneticamente modificati. Il minore utilizzo dei prodotti di sintesi e dei processi industriali consente di ottenere una migliore tutela delle sostanze organiche del terreno e dell'ambiente. Per indicare il comparto dell'agricoltura biologica si ricorre anche ai termini di agricoltura ecologica e agricoltura organica. Queste ultime due denominazioni hanno il pregio di mettere più in risalto il suo aspetto distintivo, ciò nonostante in Italia l'uso della denominazione di agricoltura biologica è notevolmente più diffuso e riconoscibile, oggi rappresenta un vero e proprio brand del settore e dei suoi prodotti. Tecniche dell'agricoltura biologica Le tecniche più frequenti dell'agricoltura biologica si basano sull'utilizzo dei fertilizzanti organici, sulla pratica delle rotazioni colturali, sulla lotta ai parassiti mediante tecniche naturali, sull'allevamento estensivo degli animali e sull'alimentazione degli stessi tramite prodotti vegetali. Il comparto dovrebbe prediligere anche la filiera corta, ossia la vicinanza del produttore al consumatore allo scopo di ridurre il trasporto dei prodotti alimentari. Quest'ultimo aspetto è di recente ostacolato dalla crescita su scala della produzione del comparto agrobiologico e dalla conseguente necessità di ricorrere alla grande distribuzione per rifornire i mercati di sbocco urbani spesso distanti dai luoghi di produzione. Legislazione e normative L'agricoltura biologica in Europa è regolamentata dalle normative comunitarie Reg. (CEE) n° 2092/91 e Reg. (CE) n° 1804/99. La prima normativa ha ufficializzato il comparto dell'agricoltura biologica nel 1991, la seconda ha integrato la regolamentazione considerando anche l'allevamento biologico. In Italia l'attività di controllo dell'agricoltura biologica sono affidati dal Ministero delle Politiche Agricole ad enti privati a cui spetta la funzione di verificare, mediante ispezioni annuali, l'attuazione dei regolamenti da parte delle aziende biologiche. Il rispetto dei regolamenti consente l'apposizione sui prodotti di una etichetta di riconoscimento.

acqua

non consuma tutte le risorse disponibili

sopportato senza danni al pianeta

adattarsi all'ambiente come fanno gli animali

coinvolgere tutti nel cambiamento

agenda 21

presentazione di Mihai Manita

New node

I NOSTRI VIDEO PROMOZIONALI

video di Martina de Vecchis

video di Federica Lanna

I NOSTRI VIDEO DI APPROFONDIMENTO

Agenda 21 Manita Mihai

energie rinnovabili e non rinnovabili Vincenzo Pirrotta