STRATEGIE COOPERATIVE

Get Started. It's Free
or sign up with your email address
STRATEGIE COOPERATIVE by Mind Map: STRATEGIE COOPERATIVE

1. PEER TUTORING

1.1. Consiste nel coinvolgimento di allievi in funzione di TUTOR per favorire l'apprendimento dei TUTEES(compagni)

1.2. Fra allievi della età; Fra allievi di età diversa; Con allievi in difficoltà nel ruolo di tutor.

1.3. Consente un approccio individualizzato; Determina una forte motivazione; Aumenta le abilità creative degli allievi; Promuove l'indipendenza; Espone ognuno a prospettive diverse.

2. COOPERATIVE LEARNING

2.1. è una modalità di apprendimento che si basa sull'interazione all'interno di un gruppo di allievi.

2.2. MODELLI OPERATIVI:

2.2.1. Learning togheter

2.2.2. Complex Instruction

2.2.3. Student Team learning

2.2.3.1. STAD (STUDENT TEAM ACHIEVEMENT DIVISION):

2.2.3.1.1. Gli insegnanti presentano un nuovo argomento in classe; La classe viene divisa in gruppi eterogenei di quattro membri; Gli allievi del gruppo approfondiscono da soli le informazioni e quindi assistono gli altri compagni.

2.2.3.2. TGT( TEAMS-GAME-TOURNAMENTS):

2.2.3.2.1. I gruppi guadagnano punti se si impegnano in competizioni su contenuti scolastici.

2.2.3.3. JIGSAW (PUZZLE):

2.2.3.3.1. Lavoro di gruppo nella quale gli studenti studiano individualmente parti di un contenuto diverse da quelle assegnate ai compagni di gruppo; Le parti dell'argomento devono poi essere messe insieme per il risultato finale.

2.2.3.4. TAI (TEAM ASSISTED INSTRUCTION):

2.2.3.4.1. Programma di matematica che prevede l'utilizzo congiunto di apprendimento individualizzato o cooperativo.