Online Mind Mapping and Brainstorming

Create your own awesome maps

Online Mind Mapping and Brainstorming

Even on the go

with our free apps for iPhone, iPad and Android

Get Started

Already have an account? Log In

La rivoluzione francese by Mind Map: La rivoluzione francese
0.0 stars - reviews range from 0 to 5

La rivoluzione francese

I fatti:

La reazione nobiliare

L'apertura degli Stati Generali

Il Terzo Stato si proclama Assemblea Nazionale Costituente

Dichiarazione dei diritti dell'uomo e del cittadino

Rivoluzione municipale

Rivoluzione contadina

Invasione della reggia di Versailles

La costituzione

Fuga del re

Guerra

Cadono i Girondini

Succedono i Montagnardi-Giacobini

Esecuzioni

I deputati della palude assecondano il Comitato di salute pubblica

La Convenzione scrive la Costituzione dell'anno I

Frazionamento della Montagna

Dittatura dei Giacobini nel Comitato di salute pubblica

I deputati della Palude congiurano per sbarazzarsi di Robespierre

Insurrezioni di masse cittadine

I realisti tentano l'assalto della Convenzione

Borghesia vincitrice ma debole

La Convenzione elabora la Costituzione dell'anno III e si scioglie

Congiura degli Uguali

Succedono i Montagnardi-Giacobini

1789-1799

Fasi:

Costituzione dell'anno I

Elaborata dalla Convenzione sotto i Giacobini

Mai applicata

Suffragio universale

Diritto all'insurrezione, al lavoro, all'assistenza

Scopo del governo = benessere dei cittadini

Classi sociali:

Monarchia: Potere assoluto

Nobiltà di spada: privilegi

Nobiltà di toga: decadenza

Alto clero: privilegi

Basso clero: povertà

Terzo stato

L'opera dell'assemblea costituente

I clubs tengono desta l'opinione pubblica

Raggruppamenti:

Costituzione:

Dichiarazione dei diritti dell'uomo e del cittadino

Preposta alla costituzione dall'Assemblea

Accenti russeauniani

Desiderio di rottura col passato e fondazione di società rigenerata

Contraddizioni:

Base delle costituzioni liberali dell'800

Riconoscimento della proprietà

La Costituzione dell'anno III

Accordo tra repubblicani moderati e monarchici costituzionali