Online Mind Mapping and Brainstorming

Create your own awesome maps

Online Mind Mapping and Brainstorming

Even on the go

with our free apps for iPhone, iPad and Android

Get Started

Already have an account? Log In

Partnership Package by Mind Map: Partnership Package
0.0 stars - 0 reviews range from 0 to 5

Partnership Package

Le dinamiche della partnership.Questo planning traccia le linee guida che permettono ai Partner di utilizzare i progetti/eventi (Format) Euroimpresa come strumenti di marketing e comunicazione integrata.Uno strumento di questo genere raggiunge la sua piena efficacia (ed efficienza) quando conviene alle necessità di ogni partner e pertanto va debitamente strutturato con le competenze capaci di comprendere le dinamiche tra l'impresa coinvolta e i propri pubblici di riferimento.Ogni Format viene costruito su logiche di marketing modulare da cui si estraggono strategie individuali che racchiudono molteplici e sequenziali traguardi, diversi tra loro ma finalizzati al medesimo obiettivo.La strategia di inserimento dei partners all'interno dei format prevede interventi attraverso l'uso di moduli caratterizzati da quell'efficienza e efficacia dell'operazione, garantite in presenza di azioni ripetibili riproducibili quantificabili monitorabili verificabili La ripetitività consente una pianificazione programmata; la riproducibilità consente di trasferire il progetto e le sue dinamiche in altri contesti (ex novo); la quantificazione permette di operare scelte precise; il monitoraggio è l'insieme di rilevazioni che consente un'attività sistematica di gestione e controllo del progetto e la revisione e/o correzione delle azioni; la verificabilità legittima, motivandola, la scelta della strategia intrapresa con l'adozione del Partnership Package. 

Obiettivi da perseguire

Nei briefing di audit Marketing con il Partner si stabiliscono in via previsionale i target che, nell'ambito del proprio business, ogni impresa intende attualizzare, valutando tra le metodologie di inserimento quella più conveniente ai fini specifici.

Mix di targets sui quali il format permette di lavorare

La Metodologia

L'elevato standard di progettazione è quel plus di cui il partner può disporre per i propri obiettivi.

Step 1 (acquisizione dati)

Step 2 (elaborazione preventiva)

Step 3 (creatività strategiche)

Step 4 (presentazione prog. d'intervento)

Logiche del format

Estendendo il più possibile la progettazione si abbattono le probabilità di incorrere in criticità che in fase di realizzazione sono da evitare: Step 1 ➨ Step 1 + ➨ Step 1 ++ Step 2 ➨ Step 2 + ➨ Step 2 ++ Step 3 ➨ Step 3 + ➨ Step 3 ++ Step 4 ➨ Step 4 + ➨ Step 4 ++

La proposta

L'offerta del pacchetto di partecipazione all'impresa partner viene fatta coincidere con le esigenze tematiche del progetto/evento contemplato, oppure viene studiata ex-novo a priori per dargli la possibilità di intervenire - in accordo con la produzione - direttamente nel piano di realizzazione del format; in ambo i casi il partner può creare il proprio marketing-mix in relazione agli obiettivi perseguiti nell'adozione delle variabili controllabili qui proposte.

Variabili contemplate nell'offerta

Autoanalisi, Rilevazione e Controllo

Dall'Autoanalisi della strategia di inserimento ⇨ al monitoraggio e verifica.Alberto Sgarbossa costituisce un'interfaccia per il Partner e, con un'oculata gestione del progetto, struttura per lui un modello che potrà usare per tutte le attività di comunicazione future. E' un paradigma che gli permetterà di cogliere occasioni prossime con la certezza di attualizzare le proprie aspettative strategiche. Il project management, ideato su basi concrete di marketing, supporta il Partner a:

➊ I traguardi dell'impresa

➋ Competenza

➌ Efficenza

Planning

Il partner ha a disposizione tutti gli strumenti che gli consentono di pianificare la propria strategia d'intervento, ottimizzando i budget di spesa nell'ottica dei risultati da conseguire.

Strategia del Partner

Il piano di comunicazione integrata che il progetto/evento permette di realizzare è la diretta conseguenza di una scelta oculata degli strumenti che il mix delle variabili dell'offerta consente di utilizzare.