Bambino incollato

Get Started. It's Free
or sign up with your email address
Rocket clouds
Bambino incollato by Mind Map: Bambino incollato

1. i media favoriscono una regressione individuale e collettiva verso l'infantilità

1.1. Televisione

1.1.1. unica cultura comune tra generazioni e gruppi sociali

1.1.1.1. prevale il Giovanilismo

1.1.1.1.1. proposta di una società di solo giovani

1.1.1.1.2. tralascia il pubblico di bambini e adolescenti

1.1.2. concorrenza tra le reti

1.1.2.1. uomini politici organizzano l'azione pubbbica in funzione delle esigenze mediatiche

1.1.2.1.1. scopo

1.1.2.2. influenza del mercato

1.1.3. Siderazione

1.1.3.1. macchina commerciale il cui obiettivo è quello di incollare gli individui allo schermo

1.1.3.2. Soggetto perde la capacità di distanziarsi e resta IMBAMBOLATO

1.1.3.3. andare in televisione signica per l'adolescente "esistere"

1.1.3.3.1. rivalità

1.2. Telecomando

1.2.1. usarlo senza limiti

1.2.1.1. avere tutto sotto il proprio comando

1.2.1.2. confusione tra mondo reale e finzione

1.2.1.3. attiva modalità di pensiero infantili "del tutto e subito"

1.2.1.4. onnipotenza

1.2.1.4.1. 4 caratterisctiche

1.2.2. l'uso continuo a cosa porta?

1.2.2.1. influisce sul nostro rapporto con il mondo e con gli altri

1.2.2.2. senso di onnipotenza

1.2.2.3. sensazione di trionfo della pulsione soddisfatta in "tempo reale , senza il minimo sforzo

1.2.2.3.1. cosa occorre fare ?

1.2.3. sensazione di trionfo della pulsione soddisfatta in "tempo reale", senza il minimo sforzo

1.2.3.1. cosa occorre fare?

1.2.3.1.1. educare a liberarsi dall'infantilità

1.2.3.1.2. disfarsene per accedere all'autonomia

1.2.3.1.3. promuovere programmi che soddisfano l'esigenza culturale

1.2.3.1.4. fornire riflessione su temi importanti ( amore, bene, male)

1.2.3.1.5. non confondere la distrazione con il divertimento

1.3. Reality

1.3.1. fantasma della visione totale

1.3.2. controllo assoluto

1.3.2.1. caratterizzata

1.3.2.1.1. ossessione di trasparenza

1.3.2.1.2. trionfo extimità

1.3.2.1.3. volontà distruttiva di renderci trasparenti gli uni agli altri

1.3.2.2. talk-show

1.3.2.2.1. presentati in modo da eludere qualsiasi lavoro di pensiero

1.3.2.2.2. montaggi abilissimi alla negazione dell'intelligenza

1.3.2.2.3. falsa spontaneità

2. altro lato della medaglia

2.1. i media possono essere strumento di formazione

2.1.1. i bambini hanno bisogno di trovare i simboli e rappresentare le pulsioni e poterle manipolare

2.1.1.1. occorre

2.1.1.1.1. utilizzare opere culturali con parole immagini adatte all'età dei bambini

2.1.1.1.2. metabolizzare la violena e trasformarla in pensiero

2.1.1.1.3. trasformare anche la peggior trasmissione in occasione di educazione ,a condizione di guardarla e discuterla insieme

2.1.2. necessita educatica di simbolizzare la violenza tenuta a debita distanza dallo'oscurita

2.1.2.1. pornografica

2.1.2.2. Horror

2.1.2.3. espressione sul piano psicologico

2.2. esistono tramissioni che sollecitano l'intelligenza capità di analisi e di riflessione

2.2.1. non consone alle esigenze del lavoratore perchè trasmesse in ora tarda